Informazioni sugli annunci video

Creare annunci video per Microsoft Audience Network

Gli annunci video consentono di attirare gli utenti per aumentare i clic e le visite al sito Web Gli annunci video sono reattivi ed è possibile che il formato dell'annuncio finale venga modificato per adattarlo in modo naturale all'esperienza fondamentale della pagina in cui è posizionato. Gli annunci video vengono pubblicati in Microsoft Audience Network.

Possibilità di configurazione in: Australia, Canada, Francia, Germania, Regno Unito e Stati Uniti

Viene utilizzata in: Australia, Canada, Francia, Germania, Regno Unito e Stati Uniti

Dispositivi: Desktop e tablet

Creare una campagna di annunci video

  1. Nel menu comprimibile a sinistra selezionare Campagne.
  2. Selezionare Crea campagna.
  3. Scegliere Visualizzazioni video come obiettivo.
  4. Compilare i campi Nome campagna e Budget giornaliero e quindi selezionare Salva e vai al passaggio successivo.
  5. Specificare un nome in Nome gruppo di annunci e selezionare il target gruppo di destinatari desiderato.
  6. Selezionare Salva & vai al passaggio successivo .
  7. Aggiungere il video. È possibile scegliere Video esistenti o Carica per caricare un nuovo video dal PC o da un URL da cui il file video può essere direttamente scaricato.
  8. Microsoft Advertising creerà automaticamente più video per ogni proporzione (16:9, 5:4, 1:1, 4:5 e 9:16). Per scegliere un video con proporzioni specifiche, Selezionare l'icona a forma di matita Icona a forma di matita > Sostituisci.
  9. Selezionare Salva & vai al passaggio successivo .
  10. Scegliere le impostazioni di Budget e offerte.
  11. Selezionare Salva.

Procedure ottimali per annunci video efficaci

  • Provare ad utilizzare le diverse opzioni di durata, testo introduttivo, titolo e pagina di destinazione per verificare ciò che il gruppo di destinatari apprezza maggiormente. Concentrarsi sulla narrazione e sugli effetti visivi, anziché sulla vendita.
  • È necessario catturare l'attenzione del gruppo di destinatari in dieci secondi al massimo. Anche se gli annunci possono essere eseguiti più a lungo, i primi dieci secondi sono infatti critici per trasmettere il messaggio. Eseguire un test A/B delle diverse durate per verificare quale funziona meglio.
  • Mostrare l'identità del marchio sin dall'inizio del video.
  • Creare un video che possa essere utilizzato sia sul desktop sia sui dispositivi mobili. La maggior parte delle persone tiene il proprio telefono in verticale e proporzioni quadrate saranno adatte per gli altri formati di schermo.
  • Creare il video in modo che risulti accattivante anche con l'audio disattivato. In molte situazioni le persone scelgono di guardare i video con l'audio disattivato. Utilizzare testi, elementi grafici e didascalie tutte le volte che si può.
  • Creare il video in base agli obiettivi della campagna. Se si cerca di promuovere la riconoscibilità del marchio, concentrarsi su contenuti che ispirino e raccontino una storia sul marchio. Illustrare le proprie soluzioni e parlare del posizionamento del proprio marchio nel marketplace. Per le conversioni, utilizzare annunci video per fornire ulteriori informazioni sui prodotti o i servizi e promuovere la fidelizzazione o le vendite.

Informazioni sugli elementi di un annuncio video

Elemento estensione Elemento descrizione
Titoli e testo dell'annuncio Il video può essere associato a un titolo breve o lungo e/o al testo dell'annuncio in base alla pagina e al formato in cui viene visualizzato. Tutti e tre gli elementi sono necessari.
Video È possibile esprimere l'identità del proprio marchio e inserire un messaggio per i clienti interessati. Un video accattivante incoraggerà i clic sull'annuncio e le visite al sito Web.
Nome azienda In base alla posizione dell'annuncio, è possibile che il nome dell'azienda venga visualizzato nell'annuncio.
URL finale URL della pagina di destinazione del pulsante Azione su un PC, ovvero l'URL della pagina che viene visualizzata dopo che un cliente fa clic sul pulsante Azione.
URL per dispositivi mobili Non è ancora presente, ma sarà disponibile a breve: URL della pagina di destinazione su un dispositivo mobile, ovvero l'URL della pagina che viene visualizzata dopo che un cliente tocca il pulsante Testo azione.

Requisiti del video

  • Durata: può durare da 6 a 120 secondi.
  • Formati di file: è consigliabile utilizzare MPEG-2, MP4 o MOV, Sono supportati tutti i formati di file di input di Azure Media Services v3.
  • Proporzioni: devono essere comprese tra 16:9 e 9:16 (ad esempio, 1:1 è accettabile)
  • Risoluzione: la più elevata possibile. Sono consigliati almeno 720x720 pixel. La risoluzione minima consentita è 120x120.
  • Dimensioni massime del file: 10 GB
  • Origine: I video devono essere caricati dal computer locale o da un file server pubblicamente accessibile come OneDrive, FTP o Dropbox. I collegamenti indiretti dai siti come YouTube, Dailymotion, Twitch o Facebook non sono consentiti.

Strategie di offerta per gli annunci video.

Quando si crea una campagna di annunci video, la strategia di offerta predefinita è impostata su costo per visualizzazione (CPV), ma è possibile scegliere altre strategie di offerta in base ai propri obiettivi. Ulteriori informazioni sulle strategie di offerta.

Misurare il rendimento della campagna di annunci video

Oltre alle metriche standard della campagna annunci, è possibile valutare il rendimento della campagna di annunci video tramite varie metriche specifiche dei video.

Metrica Definizione
Visualizzazioni video Numero di volte per cui un utente ha riprodotto il video visualizzandolo per almeno 2 secondi senza interruzioni in più del 50% dello schermo.
% view-through Visualizzazioni del video divise per le impressioni.
CPV medio Spesa totale divisa per le visualizzazioni del video.
Visualizzazioni video al 25% Numero di volte per cui un utente ha guardato almeno il 25% del video
Visualizzazioni video al 75% Numero di volte per cui un utente ha guardato almeno il 75% del video.
Visualizzazioni video completate Numero di volte per cui un utente ha guardato l'intero video.
Frequenza completamento video Numero di visualizzazioni del video diviso per le visualizzazioni totali del video.
Tempo di visualizzazione totale Quantità totale di tempo dedicato dagli utenti alla visualizzazione del video.
Tempo di visualizzazione medio per video Tempo di visualizzazione totale diviso per le visualizzazioni del video.
Tempo di visualizzazione medio per impressione Tempo di visualizzazione totale, in millisecondi, diviso per le impressioni.

Criteri dei video

  • I video devono essere pertinenti per l'annuncio ed essere correlati al prodotto, al servizio o al marchio.
  • Gli utenti devono poter controllare l'esperienza del video. Se il video viene visualizzato nella pagina di destinazione, è consigliabile che l'audio sia disattivato al caricamento, che gli utenti possano sospendere il video ed eseguire ricerche al suo interno e che siano presenti elementi visivi che indicano la durata del video.
  • I contenuti del video devono essere adatti al gruppo di destinatari target o alla query.
  • Tutti i trailer dei filmati devono essere Green Band (o una categoria equivalente sul mercato) o preceduti da valutazioni applicabili (visualizzate prima della riproduzione del video effettivo).
  • Gli annunci video devono soddisfare tutti gli altri criteri. Ad esempio, la visualizzazione di azioni che provocano incidenti mortali oppure la vista di sangue o la perdita degli arti non è consentita in base al criterio relativo ai contenuti non consentiti.
  • Assicurarsi che i file multimediali utilizzati soddisfino i  criteri di immagini, audio e video di Microsoft Advertising.

Contenuti non consentiti nei video

  • Contenuto non adatto ai minori, tra cui nudità e contenuto a sfondo sessuale. Gli annunci che pubblicizzano biancheria intima non sono consentiti.
  • Gli annunci che mostrano armi da fuoco puntate verso persone non sono consentiti.
  • Non sono consentiti schizzi di sangue o quantità eccessive di sangue, crudeltà, violenza, esaltazione del crimine, descrizioni di persone o animali incendiati e/o azioni che causino ferimenti o incidenti mortali.
  • Non sono consentiti annunci che propugnino, esaltino o promuovano attività violente, rapimenti, torture, cannibalismo, sofferenze umane, autolesionismo, violenza e/o crudeltà contro gli animali, né immagini o elementi grafici violenti, che mostrino ad esempio sangue o la perdita di arti.
  • Non sono consentiti annunci che promuovano o mostrino l'utilizzo di droghe o il consumo di alcolici.
  • Annunci religiosi o che sfruttino temi religiosi.
  • Annunci politici o che sfruttino temi politici.
  • Linguaggio osceno o offensivo tra cui profanità, testo dell'annuncio eccessivamente violento o con allusioni a sfondo sessuale, gesti offensivi (come mostrare il dito medio), testi di canzoni offensivi, dichiarazioni di odio (come epiteti razziali).
  • Eccezioni:
    • Gli annunci che pubblicizzano videogiochi possono includere contenuti limitatamente violenti e immagini di armi, purché siano conformi al manuale Entertainment Software Rating Board Advertising Review Code.
    • Gli annunci per il cinema e la televisione possono includere alcune immagini di armi purché soddisfino i criteri illustrati in precedenza e qualsiasi altro criterio indicato.

See more videos...