Importazione di campagne acquisti da Google Ads

È possibile importare le informazioni relative ai negozi Merchant Center per le campagne acquisti in Microsoft Advertising da Google Ads.

Se si utilizza già Google Ads per inserire annunci su Google, è possibile importare tali campagne in Microsoft Advertising in modo da poter eseguire gli stessi annunci in Bing.

È possibile importare campagne acquisti da Google Ads in Microsoft Advertising solo se si dispone di un negozio Microsoft Merchant Center. Senza un negozio, le campagne acquisti non verranno importate con le altre campagne e impostazioni da Google Ads. Se ancora non si dispone di un negozio, è possibile ottenere indicazioni per configurarne uno.

Per iniziare

Per iniziare, eseguire i passaggi indicati in Importare campagne direttamente da Google Ads. Scegliere un account Google Ads o campagne specifiche nell'account. Se viene rilevato che si stanno importando campagne acquisti da Google Ads, sarà disponibile l'opzione per selezionare un negozio esistente o crearne uno nuovo.

Selezionandola, sarà possibile eseguire un passaggio che consentirà di scegliere il negozio appropriato per le campagne acquisti importate. In base alle importazioni, vengono definiti i negozi Google Merchant Center utilizzati per tali campagne acquisti. In molti casi, potrebbe essere presente un solo negozio.

È consigliabile accedere all'account Google Merchant Center prima di scegliere un negozio. In questo modo saranno disponibili più informazioni, come il nome e il dominio del negozio, che consentiranno di suggerire un negozio da selezionare.

Nota

Si tenga presente che non tutti gli account Google Ads possono accedere ai negozi Google Merchant Center. Provare ad accedere da un account Google che non dispone dell'accesso a Google Merchant Center. Se ancora non si dispone dell'accesso, è possibile—creare un negozio bozza e configurarlo in un secondo momento.

Le mappature dei negozi Google Merchant Center ai negozi Microsoft Merchant Center vengono memorizzate e applicate alle importazioni future. Queste impostazioni vengono applicate a tutte le importazioni nell'account manager.

Per la selezione del negozio, sono disponibili tre opzioni:

  • Negozio Microsoft Merchant Center esistente. È possibile scegliere un negozio Microsoft Merchant Center esistente da utilizzare per le campagne acquisti. Per impostazione predefinita, viene suggerito un negozio corrispondente, ma è sempre possibile modificare la selezione.
  • Importare un negozio Google Merchant Center. Se si effettua l'accesso a Google Merchant Center, è possibile importare i propri negozi in Microsoft Merchant Center. Verrà creato un negozio Microsoft Merchant Center con lo stesso nome, dominio e impostazioni del negozio Google Merchant Center. Alcune volte queste selezioni sono di sola lettura. Ciò significa che lo strumento di importazione ha trovato e selezionato una corrispondenza perfetta da Google Merchant Center a Microsoft Merchant Center. Quando si crea un negozio Microsoft Merchant Center utilizzando le proprie credenziali Google Merchant Center, vengono importati tutti i prodotti Google e creati feed nei mercati supportati. Dopo l'importazione, tutti gli articoli negli altri mercati aggiunti a Google Merchant Center dovranno essere creati manualmente in Microsoft Merchant Center. Le campagne verranno pubblicate al termine dell'importazione del feed.
  • Negozio bozza. I negozi bozza sono negozi temporanei che fungono da segnaposto per un negozio approvato attivo. È consigliabile selezionare questa opzione solo se non si sa quale negozio selezionare o se si desidera configurare il negozio in un secondo momento. Verrà creato un negozio bozza per ogni negozio Google Merchant Center rilevato durante il processo di importazione. Se sono presenti più campagne con lo stesso negozio Google Merchant Center, verrà creato un singolo negozio bozza da mappare a tutte le campagne con lo stesso negozio Google Merchant Center. Se le campagne utilizzano un negozio bozza, non sono attive. Sarà necessario passare a Microsoft Merchant Center per completare la configurazione del negozio e pubblicare le campagne.
Nota

In Microsoft Advertising le informazioni di accesso a Google Merchant Center non vengono utilizzate per scopi diversi dall'importazione e dal processo di configurazione.

Completare la configurazione del negozio bozza

Per completare il processo di configurazione per i negozi bozza ed eseguire le campagne acquisti create con tali negozi, scegliere le opzioni seguenti in Microsoft Merchant Center:

Effettuare la selezione in un negozio esistente

È possibile selezionare un negozio esistente per sostituire il negozio bozza:

  1. Nel menu superiore selezionare Strumenti > Merchant Center > Gestisci negozi (icona carrello).
  2. Selezionare Completa configurazione sotto a I negozi bozza necessitano di attenzione.
  3. Scegliere Seleziona negozio esistente.
  4. Scegliere il negozio con cui si desidera sostituire il proprio negozio bozza. Solo i negozi approvati sono idonei per la selezione. Dopo aver selezionato un negozio, tutte le campagne che includono il negozio bozza verranno aggiornate con il negozio selezionato.
  5. Selezionare Invia.
Creare un nuovo negozio

È inoltre possibile aggiornare il negozio bozza a un nuovo negozio:

  1. Nel menu superiore selezionare Strumenti > Merchant Center > Gestisci negozi (icona carrello).
  2. Selezionare Completa configurazione sotto a I negozi bozza necessitano di attenzione.
  3. Selezionare Completa configurazione.
  4. Eseguire i passaggi indicati nella creazione guidata del negozio. Ulteriori informazioni sulla creazione di un negozio Microsoft Merchant Center.

See more videos...