Gestione degli annunci pubblicitari durante l'emergenza COVID-19

Consigli di Microsoft Advertising su come gestire e modificare le campagne durante questo periodo difficile.

Le aziende stanno affrontando una sfida epocale a causa della pandemia di COVID-19 (coronavirus). Microsoft Advertising offre alcune linee guida per aiutare i clienti durante questo periodo difficile.

Ecco alcuni consigli per modificare le campagne durante l'emergenza COVID-19.

Gestione degli annunci

  • Usare parole chiare che non possano essere fraintese: Poiché le parole possono avere un doppio senso, è necessario prestare attenzione a come vengono utilizzate nei titoli, nei testi degli annunci e nelle parole chiave. I gruppi di destinatari potrebbero reagire negativamente a espressioni come cluster, punto di smistamento o distanziamento sociale.
  • Un'immagine vale più di mille parole: Assicurarsi che le immagini utilizzate negli annunci e nelle pagine di destinazione siano appropriate per il periodo in corso. Ad esempio, non è consigliabile utilizzare immagini in cui sono visibili gruppi di persone a stretto contatto tra di loro o che si toccano il viso.
  • Indicare i cambiamenti apportati durante questo periodo: Informare i clienti di eventuali modifiche dell'orario lavorativo o di un orario speciale riservato alle persone anziane. Evidenziare le opzioni per le consegne a domicilio. Indicare con chiarezza i tempi di consegna e gli articoli non disponibili in magazzino.
  • Spendere in modo saggio: Tenere d'occhio l'inventario e sospendere i gruppi di annunci per gli articoli esauriti. Se non lo si fa già abitualmente, iniziare a controllare i report relativi al rendimento. Microsoft Advertising continuerà a offrire consigli basati sull'IA per consentire di ottimizzare i risultati delle campagne.

Altre considerazioni sulla pubblicità

  • Flessibilità: I consumatori reagiscono in fretta alle notizie e agli sviluppi locali. Durante questa situazione in rapida evoluzione, è difficile prevedere le richieste. Per questo è necessario monitorare il marketplace, valutare il rendimento della campagna e modificarla in base alle richieste. Gli inserzionisti devono esaminare le strategie relative alle offerte e alle parole chiave per assicurarsi che i clienti possano trovarli.
  • Importanza del contesto: Mentre si misura il ROI tramite i dati su cost per click, costo per acquisizione e conversioni, è necessario tenere in considerazione anche il tempo: È possibile che i clienti impieghino tempo per decidere a causa del periodo incerto che devono affrontare.
  • Conformità alle disposizioni locali: Molti governi stanno prendendo severi provvedimenti contro chi fa incetta di beni essenziali o ne aumenta i prezzi. Microsoft Advertising contribuisce a queste azioni bloccando la visualizzazione di annunci correlati direttamente al COVID-19 in base all'informativa di Microsoft Advertising sugli annunci sensibili. Questa precauzione viene applicata anche ad alcuni dispositivi medici correlati al coronavirus. I contenuti relativi al COVID-19 saranno consentiti solo per gli annunci del servizio pubblico provenienti da origini attendibili, ad esempio fonti ufficiali del governo.

Pagamento

L'epidemia di COVID-19 sta causando il rallentamento o l'interruzione dei servizi postali in varie parti del mondo. Se in genere si utilizza la posta per comunicare con Microsoft Advertising, è consigliabile sfruttare gli strumenti disponibili online.

Risorse aggiuntive

See more videos...