Accesso con un account aziendale

Se si desidera limitare l'accesso ai soli utenti autenticati della propria organizzazione, è possibile richiedere agli utenti di accedere con un account aziendale.

Quando si parla di account aziendali in Microsoft Advertising, non si intende ciò a cui si pensa in genere. Se il proprio nome utente è myname@contoso.com, può essere un account personale o aziendale. Non è possibile distinguerli guardando solamente all'indirizzo e-mail. Anche se si utilizzano le credenziali di Microsoft Advertising solo per lavoro, il proprio nome utente viene probabilmente considerato un account personale in questo contesto.

La maggior parte degli utenti accede a Microsoft Advertising con un account Microsoft costituito da un singolo nome utente e una password che consentono di connettersi a diversi prodotti e servizi Microsoft. Ogni account Microsoft viene assegnato per uso personale, anche se l'utente gestisce account Microsoft Advertising solo per lavoro.

Tuttavia, il reparto IT può limitare l'accesso a determinate risorse, inclusi i dati archiviati in strumenti di terze parti come Microsoft Advertising. In Microsoft Advertising è possibile limitare l'accesso ai soli account aziendali che vengono autenticati da Azure Active Directory. Azure Active Directory è il servizio di gestione di identità e accessi basato su cloud di Microsoft. Viene utilizzato dai reparti IT per gestire i nomi utente e gli accessi aziendali su scala globale.

  • Account personale: Decidere se myname@contoso.com può accedere a Microsoft Advertising.
  • Account aziendale: Il reparto IT decide se myname@contoso.com può accedere a Microsoft Advertising.

Se si è una piccola azienda che utilizza un indirizzo e-mail con un dominio pubblico (come Gmail, Outlook o Yahoo) è possibile ignorare questa funzionalità e continuare ad accedere con l'account personale.

Vantaggi dell'accesso con un account aziendale

La richiesta di un account aziendale per accedere a Microsoft Advertising comporta diversi vantaggi.

  • Gli utenti possono usare le proprie credenziali esistenti per accedere eliminando così la necessità di avere un altro set di nomi utente per Microsoft Advertising
  • È possibile utilizzare l'accesso semplificato con Single Sign-On (SSO), se è abilitato dal reparto IT.
  • Gestione degli accessi più semplice: Ad esempio, se un dipendente lascia l'organizzazione, non potrà più accedere a Microsoft Advertising quando il suo account verrà disattivato.
  • Consente di fare in modo che l'account Microsoft Advertising sia conforme agli standard IT dell'azienda.

Come richiedere l'accesso con un account aziendale

Importante

Se si passa agli account aziendali, potrebbe non essere più possibile accedere agli strumenti di terze parti. In tal caso, disconnettersi e accedere nuovamente a tali strumenti o contattare i fornitori degli strumenti per ottenere assistenza in merito a questa funzionalità.

Passaggio del tipo di utente ad account aziendaleexpando image

Se si è un amministratore con privilegi avanzati che desidera abilitare questa funzionalità, è innanzitutto necessario trasferire il tipo di utente ad account aziendale prima di richiedere a tutti gli altri utenti di accedere con un account aziendale. Dopo l'abilitazione della funzionalità, a tutti gli altri utenti verrà richiesto di passare a un account aziendale nel modo seguente.

  1. Nel menu superiore selezionare Strumenti > Preferenze > Impostazioni personali.
  2. Selezionare Passa a un account aziendale e seguire le istruzioni sullo schermo.
Reimpostazione del tipo di utente su account personaleexpando image

Se si desidera passare di nuovo dall'account aziendale all'account personale, contattare il supporto tecnico. Ciò può essere necessario se il software di terze parti che si utilizza non supporta gli account aziendali.

Abilitare l'accesso con un account aziendaleexpando image

Per abilitare questa funzionalità, è necessario essere un amministratore con privilegi avanzati che accede già con un account aziendale. Se non lo si è già fatto, è innanzitutto necessario passare il proprio tipo di utente ad account aziendale.

  1. Nel menu superiore selezionare Strumenti > Accesso all'account > Gestione utenti.
  2. Accanto a Richiedi accesso con un account aziendale spostare l'interruttore verso destra per attivare questa funzionalità.

Dopo l'abilitazione della funzionalità, agli utenti verrà richiesto di confermare il proprio account aziendale al successivo accesso. Se un utente specifica un indirizzo e-mail che non è autenticato da Azure Active Directory, verrà bloccato. La sezione seguente include informazioni su come gestire gli utenti dopo l'abilitazione della funzionalità.

Disabilitare l'accesso con un account aziendaleexpando image

Per disabilitare questa funzionalità, è necessario essere un amministratore con privilegi avanzati.

  1. Nel menu superiore selezionare Strumenti > Accesso all'account > Gestione utenti.
  2. Accanto a Richiedi accesso con un account aziendale spostare l'interruttore verso sinistra per disattivare questa funzionalità.

Gestione dell'accesso con un account aziendale

Per fare in modo che gli utenti non perdano l'accesso a Microsoft Advertising, è necessario tenere presenti alcuni aspetti quando si richiede l'accesso con un account aziendale.

Verificare se un attente può accedere a Microsoft Advertisingexpando image

Nel riquadro dell'utente in Utenti è visualizzata un'etichetta che riporta la parola Bloccato.

Sbloccare un account utenteexpando image

Se non lo ha già, fornire un account aziendale all'utente. Se ce l'ha, all'accesso dovrà scegliere se continuare ad accedere con l'account dell'organizzazione o con l'account personale. Assicurarsi che scelga di accedere con un account aziendale.

Verificare con quale account un utente accedeexpando image

In Gestione utenti è disponibile l'opzione Accede con per ogni utente. Qui è possibile verificare se l'utente ha effettuato l'accesso con un account personale o un account aziendale.

Correggere un account aziendale classificato come account personale da Azure Active Directoryexpando image

Agli utenti verrà richiesto di accedere con l'account aziendale quando selezioneranno Cambia subito. Nota: alcuni utenti potrebbero dover accedere innanzitutto con il proprio account personale prima di poter fornire un nuovo account aziendale quando cambiano credenziali.

Scegliere l'account aziendale durante l'accessoexpando image

Il passaggio agli account aziendali può confondere gli utenti che dispongono anche di un account personale con lo stesso indirizzo e-mail. Ad esempio, è possibile che durante l'accesso venga richiesto di scegliere tra l'account aziendale e quello personale.

Per non ricevere più questo messaggio, eseguire i passaggi nella sezione del supporto di Desidero utilizzare un altro indirizzo e-mail o numero di telefono per accedere per modificare l'indirizzo e-mail che si utilizza per accedere all'account personale Microsoft. Questa operazione modifica la modalità di accesso all'account personale ma non influisce sui dati associati all'account.

Verificare le eventuali dipendenze di software di terze partiexpando image

Se si passa agli account aziendali, potrebbe non essere più possibile accedere agli strumenti di terze parti. In tal caso, disconnettersi e accedere nuovamente a tali strumenti o contattare i fornitori degli strumenti per ottenere assistenza in merito a questa funzionalità.

See more videos...