Informazioni sui target di rendimento e impostazione

Target rendimento fornisce utili approfondimenti sulle tendenze del rendimento della campagna e avvisa l'utente in caso di elementi che potrebbero richiedere ulteriore o massima attenzione.

Target rendimento fornisce utili approfondimenti sulle tendenze del rendimento della campagna e avvisa l'utente in caso di elementi che potrebbero richiedere ulteriore o massima attenzione. Una volta creati e impostati i target di rendimento, Microsoft Advertising consente di stimare se si è in grado di raggiungerli. Qualora sembri che non sia possibile raggiungere i target configurati, le impostazioni della campagna possono essere rettificate per migliorare il rendimento.

Un target di rendimento contiene tre sezioni:

Dettagli target: determina se l'utente è in grado di raggiungere gli obiettivi confrontando i target con i dati di rendimento.

Cronologia target: esamina una raccolta di target di rendimento passati.

Impostazioni: identifica i target che sono fuori portata e ne sfrutta i dettagli per apportare le rettifiche necessarie alle campagne.

Nota

Continuare a controllare i target di rendimento perché potrebbero subire delle modifiche in base alle rettifiche apportate alle campagne.

Come è possibile creare un target di rendimento?expando image
  1. Fare clic sulla scheda Campagne e nel riquadro a sinistra fare clic su Target rendimento (oppure nel menu principale a sinistra fare clic su Tutte le campagne e nel menu della pagina fare clic su Target rendimento).
  2. Fare clic su Crea target rendimento.
  3. Immettere un nome univoco per il target di rendimento.
  4. Selezionare una o più campagne da applicare al target di rendimento.
  5. Dall'elenco a discesa, selezionare un periodo di tempo per la durata del target di rendimento.
  6. Selezionare le metriche dall'elenco a discesa da utilizzare per il target. È possibile aggiungere più metriche facendo clic su Aggiungi un'altra.
  7. Fare clic su Salva.

Ulteriori informazioni sulla modifica delle impostazioni relative a campagne, gruppi di annunci e parole chiave.

See more videos...