Gestione delle rettifiche di offerta in blocco

Informazioni sulla gestione delle rettifiche di offerta in blocco a livello della campagna e del gruppo di annunci.

Puoi utilizzare gli aggiustamenti dell'offerta, noti anche come offerte incrementali, per aumentare o diminuire l'offerta per determinati clienti target. Gli aggiustamenti dell'offerta possono essere effettuati in base a dati demografici come il sesso, l'età e la località. È inoltre possibile indirizzare i clienti che effettuano ricerche in determinati giorni e/o orari. Le regolazioni delle offerte ti aiutano ad aumentare le possibilità di mostrare i tuoi annunci ai clienti più importanti per te. Il targeting di questi clienti può portare a un tasso di conversione più elevato e a un ROI complessivo migliore per la tua campagna pubblicitaria.

Anziché impostare le rettifiche di offerta singolarmente in base alla propria località, alla pianificazione dell'annuncio e al dispositivo, è possibile eseguire questa operazione in blocco a livello della campagna e del gruppo di annunci.

  1. Nel menu comprimibile a sinistra selezionare Tutte le campagne.

    Se usi il nuovo Microsoft Advertising riquadro di spostamento, nel menu di spostamento a sinistra passa il puntatore del mouse su Campagne e seleziona Campagne.

  2. Selezionare Dati demografici, Località, Pianificazione annuncio o Dispositivi.
  3. Se ti trovi nella pagina Posizioni, Pianificazione annunci o Dispositivi, seleziona la casella di controllo accanto alle colonne Luogo, Giorno e ora o Dispositivo > Imposta rettifica offerta.

    Nella pagina Dati demografici selezionare la casella di controllo accanto alle colonne Età, Sesso, Società, Settore o Funzione lavoro > Modifica > Modifica rettifica offerta.
  4. Immettere un valore in base a cui aumentare o diminuire l'offerta.
  5. (Facoltativo) Selezionare Anteprima per visualizzare ciò che verrà modificato.
  6. Selezionare Salva.
Importante

Se si personalizza un'impostazione di targeting a livello di gruppo di annunci, è necessario gestirla indipendentemente dalle impostazioni a livello di campagna. Le modifiche successive (come la regolazione dell'offerta) ai criteri di targeting a livello di campagna non influiranno sulle impostazioni a livello di gruppo di annunci.

See more videos...