Disattivare le estensioni automatiche

Informazioni su come gestire le estensioni automatiche

Come le estensioni annuncio standard, le estensioni automatiche rendono gli annunci più accattivanti aumentando la possibilità che ricevano clic. Le estensioni automatiche vengono aggiunte automaticamente agli annunci se Microsoft Advertising stabilisce che possono migliorare il rendimento degli annunci. È tuttavia possibile disattivare estensioni automatiche specifiche o tutte le estensioni automatiche.

Disattivare le estensioni automatiche

Nota: È possibile disattivare le estensioni automatiche solo a livello di account.

  1. Nel menu comprimibile a sinistra selezionare Tutte le campagne > Annunci ed estensioni > Estensioni automatiche.
  2. Selezionare Gestisci estensioni automatiche.
  3. Selezionare Rifiuta esplicitamente estensioni automatiche specifiche e selezionare la casella di controllo accanto alle estensioni automatiche che si desidera vengano rimosse dall'account.
  4. Selezionare Salva.

Se in seguito si decide di utilizzare nuovamente le estensioni automatiche dopo averle disattivate, è sufficiente selezionare Utilizzare tutte le estensioni automatiche disponibili per questo account.

Note
  • I clic verranno addebitati per tutte le estensioni automatiche su cui è possibile fare clic, in modo analogo ai clic sui titoli degli annunci.
  • Il rifiuto esplicito è disponibile solo a livello di account.
  • Rifiutando esplicitamente un'estensione automatica, si impedisce all'account di utilizzare tutte le funzionalità comprese nell'estensione.
  • I rifiuti espliciti cronologici saranno applicati a livello di estensione automatica.
  • È possibile creare report a livello di estensione automatica e non per ciascuna singola funzionalità.
  • È possibile che le estensioni automatiche vengano o non vengano visualizzate negli annunci in base alla posizione e all'impatto previsto.
  • Se si desidera essere inclusi nell'elenco degli inserzionisti che non vogliono utilizzare le estensioni automatiche, rivolgersi al proprio account manager o contattare il supporto.

See more videos...