Nota

Il tempo di attesa per il supporto potrebbe essere più lungo del solito. Ci scusiamo per l'inconveniente. Grazie per la pazienza.

Informazioni sulle funzioni IF

Le funzioni IF consentono di personalizzare gli annunci in modo che visualizzino un testo specifico in base a ciò che i potenziali clienti cercano.

Le funzioni IF consentono di personalizzare gli annunci in modo che visualizzino un testo specifico in base a ciò che i potenziali clienti cercano. Le funzioni IF sono parametri specifici che vengono utilizzati negli annunci di testo espanso per la rete di ricerca in modo che quando una persona effettua una ricerca e le condizioni vengono soddisfatte, il parametro viene sostituito dal testo specificato.

Perché utilizzare le funzioni IF

  • Per risparmiare tempo Le funzioni IF riducono la necessità di creare campagne o gruppi di annunci distinti per dispositivi e gruppi di destinatari diversi. È possibile personalizzare un singolo annuncio di testo espanso con messaggi in base al dispositivo di un cliente oppure al segmento di un gruppo di destinatari specifico.
  • Per inviare il messaggio giusto al momento giusto, alle persone giuste. L'annuncio di testo espanso viene personalizzato in base a due target, ovvero al dispositivo e al gruppo di destinatari.

Di seguito sono elencati i target supportati per le funzioni IF con la sintassi che è necessario immettere direttamente nel campo degli annunci:

Target Valore Sintassi Aspetto
Dispositivo Mobile {=IF (device = mobile, testo da inserire): testo predefinito} Se l'utente usa un dispositivo mobile, l'intera funzione IF viene sostituita con il valore di "testo da inserire". In caso contrario, viene utilizzato il testo predefinito fornito. Ulteriori informazioni sulla selezione del target
Gruppi di destinatari Qualsiasi nome di elenco di gruppi di destinatari valido {=IF (audience IN (<elenco gruppi di destinatari 1>, <elenco gruppi di destinatari 2>), testo da inserire): testo predefinito} Se l'utente appartiene all'elenco gruppi di destinatari 1 o all'elenco gruppi di destinatari 2, la funzione IF viene sostituita con il valore di "testo da inserire". In caso contrario, viene utilizzato il testo predefinito fornito. Ulteriori informazioni sulle opzioni dei gruppi di destinatari.
Nota

è in fase di riprogettazione Microsoft Advertising, i passaggi per completare un'attività potrebbero essere diversi in base alla versione in uso. Ulteriori informazioni sulla riprogettazione e sulla versione in uso.

Come aggiungere le funzioni IF all'annuncio di testo espansoexpando image

Nel menu principale a sinistra fare clic su Tutte le campagne e quindi su Annunci ed estensioni. Fare clic sul pulsante Crea annuncio e quindi selezionare un gruppo di annunci. In Tipo di annuncio selezionare Annuncio di testo espanso. Le funzioni IF sono racchiuse tra parentesi e possono essere inserite in un punto qualsiasi dell'annuncio di testo espanso, ad eccezione dei campi degli URL.

  1. Nel campo Titolo o Testo annuncio immettere una parentesi graffa aperta ( { ) nel punto in cui si desidera inserire la funzione IF. Nel menu a discesa risultante selezionare Funzione IF.
  2. Se si desidera selezionare il target in base a Dispositivo (solo mobile), immettere il testo da visualizzare nel campo Then. Facoltativamente, è possibile aggiungere in Otherwise il testo da visualizzare se l'utente finale non utilizza un dispositivo mobile.
  3. Se si desidera selezionare il target in base a Gruppo di destinatari, selezionare Gruppo di destinatari nel campo a discesa, quindi selezionare l'elenco di gruppi di destinatari target. È consigliabile aggiungere in Otherwise il testo da visualizzare se l'utente finale non appartiene ad alcuno degli elenchi di gruppi di destinatari selezionati. In questo modo l'annuncio verrà visualizzato in ogni caso.

Nella scheda Annunci fare clic su Crea annuncio e quindi selezionare un gruppo di annunci. In Tipo di annuncio selezionare Annuncio di testo espanso. Le funzioni IF sono racchiuse tra parentesi e possono essere inserite in un punto qualsiasi dell'annuncio di testo espanso, ad eccezione dei campi degli URL.

  1. Nel campo Titolo o Testo annuncio immettere una parentesi graffa aperta ( { ) nel punto in cui si desidera inserire la funzione IF. Nel menu a discesa risultante selezionare Funzione IF.
  2. Se si desidera selezionare il target in base a Dispositivo (solo mobile), immettere il testo da visualizzare nel campo Then. Facoltativamente, è possibile aggiungere in Otherwise il testo da visualizzare se l'utente finale non utilizza un dispositivo mobile.
  3. Se si desidera selezionare il target in base a Gruppo di destinatari, selezionare Gruppo di destinatari nel campo a discesa, quindi selezionare l'elenco di gruppi di destinatari target. È consigliabile aggiungere in Otherwise il testo da visualizzare se l'utente finale non appartiene ad alcuno degli elenchi di gruppi di destinatari selezionati. In questo modo l'annuncio verrà visualizzato in ogni caso.
Esempi
Microsoft Advertising Ricerca Bing
Titolo 1: Calzature Contoso
Titolo 2: Svendita estiva in corso
Titolo 3: Selezioni migliori disponibili
Descrizione: Scopri la migliore selezione di scarpe. {=IF (device = mobile,Consegna gratuita per gli ordini da dispositivo mobile!): "Consegna gratuita!"
Mobile

Esempio di annuncio per dispositivi mobili con funzione IF


Desktop

Esempio di annuncio per desktop con funzione IF

Titolo 1: Gioielli Contoso
Titolo 2: Scopri {=IF(audience in(/Abbigliamento e accessori), la selezione migliore di gioielli da donna): gioielli da donna} qui
Titolo 3: Prezzi imperdibili
Descrizione: Concediti il lusso di un gioiello perfetto per te!
Gruppo di destinatari = Abbigliamento e accessori

Esempio di annuncio per gruppo di destinatari con funzione IF


Altri gruppi di destinatari

Esempio di annuncio per altri gruppi di destinatari con funzione IF

Come creare una funzione IF manualmenteexpando image

È possibile creare una funzione IF manualmente digitando direttamente nelle caselle di input di Crea annuncio, utilizzando un foglio di calcolo per il caricamento in blocco oppure mediante Microsoft Advertising Editor. Per essere sicuri di immetterla nel modo corretto, ecco un esempio dei componenti della funzione IF:

{=IF (device = mobile,Consegna gratuita per gli ordini da dispositivo mobile!): Consegna gratuita!}
Componente Informazioni utili
{ ... } Obbligatorio. L'intera sintassi della funzione IF deve essere racchiusa tra parentesi graffe.
=IF Obbligatorio. Questo componente deve essere soddisfatto affinché il testo definito nella casella Then possa essere visualizzato nel campo del titolo, del percorso o del testo dell'annuncio.
( ... ) Obbligatorio. Gli altri componenti della sintassi devono essere inclusi tra parentesi. Nota: I componenti individuali tra parentesi devono essere separati da virgole.
"device" Se l'utente usa un dispositivo mobile, l'intera funzione IF viene sostituita con il valore di "testo da inserire". In caso contrario, viene utilizzato il testo predefinito fornito.
"Consegna gratuita per gli ordini da dispositivo mobile!" Se l'utente usa un dispositivo mobile, l'intera funzione IF viene sostituita con il valore di "testo da inserire". In caso contrario, viene utilizzato il testo predefinito fornito.
"Consegna gratuita!" Facoltativo: Si tratta del testo che verrà visualizzato nel campo del titolo, del percorso o del testo dell'annuncio se la funzione IF non viene soddisfatta.
{=IF(audience in(/Abbigliamento e accessori), La selezione migliore di gioielli da donna): Gioielli da donna}
Componente Informazioni utili
{ ... } Obbligatorio. L'intera sintassi della funzione IF deve essere racchiusa tra parentesi graffe.
=IF Obbligatorio. Questo componente deve essere soddisfatto affinché il testo definito nella casella Then possa essere visualizzato nel campo del titolo, del percorso o del testo dell'annuncio.
( ... ) Obbligatorio. Gli altri componenti della sintassi devono essere inclusi tra parentesi. Nota: I componenti individuali tra parentesi devono essere separati da virgole.
"audience in(/Abbigliamento e accessori)" Se l'utente appartiene a un elenco di gruppi di destinatari, l'intera funzione IF viene sostituita con il valore di "testo da inserire". In caso contrario, viene utilizzato il testo predefinito fornito.
"Gioielli da donna" Si tratta del testo che verrà visualizzato nel campo del titolo, del percorso o del testo dell'annuncio se le condizioni della funzione IF vengono soddisfatte (deve essere racchiuso tra virgolette doppie).
"La selezione migliore di gioielli da donna" Facoltativo: Si tratta del testo che verrà visualizzato nel campo del titolo, del percorso o del testo dell'annuncio se la funzione IF non viene soddisfatta.
Come eseguire l'escape di caratteri speciali con le barre rovesciateexpando image

Alcuni caratteri speciali utilizzati nei nomi dei gruppi di destinatari o nei campi di testo possono interrompere la sintassi ed è quindi necessario utilizzare barre rovesciate (\) per eseguire l'escape di tali caratteri speciali. Di seguito vengono indicate le regole da seguire quando questi caratteri vengono utilizzati nella sintassi della funzione IF.

Campo della sintassi Caratteri di cui eseguire l'escape Esempio Il sistema lo rileva come
Nome gruppo di destinatari ) and , {=IF(audience IN (Audiencelist\)te\,st),Insert text):Default text } Audience name = Audiencelist)te,st
Insert text ) {=IF(audience IN (Audience list),Insert \)text):Default text } Insert text = Insert )text
Default text } {=IF(device = mobile, Insert Text):Default\}text} Default text = Default }text
Tutti i campi \ {=IF(audience IN (Audience\\list),Insert text):Default text } Audience name = Audience\list

Informazioni utili

  • Queste regole sono meno restrittive di quelle di Google Ads, che però funzionano anche in Microsoft Advertising. Se si utilizzano gli annunci di testo espansi di Google Ads, non è necessaria alcuna modifica.
  • I nomi di gruppi di destinatari che contengono le parentesi graffe { } non possono essere utilizzati in una funzione IF.
  • Nella sintassi di una funzione IF non è possibile fare riferimento sia al dispositivo sia al gruppo di destinatari.

See more videos...