Verificare i modelli di monitoraggio

Informazioni su come eseguire il test del modello di monitoraggio per assicurarsi che reindirizzi i clienti alla pagina di destinazione corretta.

Se si utilizzano i modelli di monitoraggio, è possibile verificarli per assicurarsi:

  • Che reindirizzino i clienti alla pagina di destinazione corretta.
  • Che siano configurati correttamente per il monitoraggio parallelo.

Il pulsante di verifica del modello di monitoraggio è ora disponibile a livello di account, campagna, gruppo di annunci, annuncio, parola chiave ed estensione sitelink.

Come verificare i modelli di monitoraggio

È possibile verificare i modelli di monitoraggio in:

Livello account
  1. Nel menu comprimibile a sinistra selezionare Tutte le campagne > Impostazioni > Opzioni livello di account.
  2. Selezionare il pulsante Test. Microsoft Advertising verificherà 10 URL di esempio dell'account.
  3. Il messaggio risultante sotto il pulsante Test include una breve descrizione dei risultati.
  4. Passare il puntatore sul messaggio per visualizzare i risultati completi del test.
Livello gruppo di annunci

È possibile verificare i modelli di monitoraggio a livello del gruppo di annunci nella pagina delle impostazioni del gruppo di annunci oppure inline nella tabella del gruppo di annunci.

Pagina Impostazioni gruppo di annunci

  1. Nel menu comprimibile a sinistra selezionare Tutte le campagne > Gruppi di annunci > Gruppi di annunci.
  2. Selezionare il nome del gruppo di annunci di cui si desidera verificare il modello di monitoraggio.
  3. Nel menu a sinistra selezionare Impostazioni.
  4. In Opzioni URL gruppo di annunci selezionare Modello di monitoraggio.
  5. Immettere l'URL del modello di monitoraggio nella casella.
  6. Selezionare il pulsante Test.
  7. Il messaggio risultante sotto la casella Modello di monitoraggio include una breve descrizione dei risultati.
  8. Passare il puntatore sul messaggio per visualizzare i risultati completi del test.

Tabella dei gruppi di annunci

  1. Nel menu comprimibile a sinistra selezionare Tutte le campagne > Gruppi di annunci > Gruppi di annunci.
  2. Assicurarsi che la colonna Modello di monitoraggio sia visibile. Se non lo è:
    1. Nella parte superiore della tabella selezionare Colonne > Modifica colonne.
    2. Selezionare Attributi.
    3. Accanto a Modello di monitoraggio selezionare Aggiungi.
    4. Selezionare Applica.
  3. Passare il puntatore sulla colonna Modello di monitoraggio del gruppo di annunci appropriato e fare clic sull'icona a forma di matita.
  4. Immettere l'URL del modello di monitoraggio nella casella.
  5. Selezionare il pulsante Test.
  6. Il messaggio risultante sotto la casella Modello di monitoraggio include una breve descrizione dei risultati.
  7. Passare il puntatore sul messaggio per visualizzare i risultati completi del test.
Livello annuncio
Nota

Il test a livello di annuncio è supportato solo per gli annunci di testo espansi.

  1. Nel menu comprimibile a sinistra selezionare Tutte le campagne > Annunci ed estensioni > Annunci.
  2. Eseguire una delle operazioni seguenti:
    1. Nuovo annuncio: Selezionare Crea annuncio. Scegliere un gruppo di annunci dal menu a discesa Gruppo di annunci. Selezionare Opzioni URL annuncio per espandere la sezione.
    2. Annuncio esistente: Selezionare la casella di controllo accanto a un annuncio esistente. Selezionare Modifica > Modifica opzioni URL.
  3. Immettere l'URL del modello di monitoraggio nella colonna Modello di monitoraggio.
  4. Selezionare il pulsante Test.
  5. Il messaggio risultante sotto la casella Modello di monitoraggio include una breve descrizione dei risultati.
  6. Passare il puntatore sul messaggio per visualizzare i risultati completi del test.
Livello campagna
Nota

Il test a livello di campagne è supportato per qualsiasi annuncio che disponga di URL finale e modello di monitoraggio, ad eccezione degli annunci di ricerca dinamici.

  1. Nel menu comprimibile a sinistra selezionare Tutte le campagne > Campagne > Campagne.
  2. Selezionare il nome di una campagna.
  3. Nel menu a sinistra selezionare Impostazioni.
  4. In Opzioni URL campagna selezionare Modello di monitoraggio.
  5. Selezionare il pulsante Test. Microsoft Advertising verificherà 10 URL di esempio della campagna.
  6. Il messaggio risultante sotto la casella Modello di monitoraggio include una breve descrizione dei risultati.
  7. Passare il puntatore sul messaggio per visualizzare i risultati completi del test.
Livello parola chiave
  1. Nel menu comprimibile a sinistra selezionare Tutte le campagne > Parole chiave > Parole chiave.
  2. Assicurarsi che la colonna Modello di monitoraggio sia visibile. Se non lo è:
    1. Nella parte superiore della tabella selezionare Colonne > Modifica colonne.
    2. Selezionare Attributi.
    3. Accanto a Modello di monitoraggio selezionare Aggiungi.
    4. Selezionare Applica.
  3. Passare il puntatore sulla colonna Modello di monitoraggio della parola chiave appropriata e fare clic sull'icona a forma di matita.
  4. Immettere l'URL del modello di monitoraggio nella casella.
  5. Selezionare il pulsante Test.
  6. Il messaggio risultante sotto la casella Modello di monitoraggio include una breve descrizione dei risultati.
  7. Passare il puntatore sul messaggio per visualizzare i risultati completi del test.
Livello estensione sitelink
  1. Nel menu comprimibile a sinistra selezionare Tutte le campagne > Gruppi di annunci > Gruppi di annunci.
  2. Nella tabella selezionare la campagna o il gruppo di annunci a cui si desidera aggiungere un'estensione.
  3. Nel menu a sinistra selezionare Annunci ed estensioni.
  4. Nel menu superiore selezionare Estensioni.
  5. Se non è già selezionata, selezionare l'opzione Estensioni sitelink nel menu a discesa.
  6. Selezionare Crea estensione annuncio > Aggiungi nuova estensione sitelink.
  7. Nel pannello a destra selezionare Opzioni URL estensione sitelink per espandere la sezione.
  8. Immettere l'URL del modello di monitoraggio nella colonna Modello di monitoraggio.
  9. Selezionare il pulsante Test.
  10. Il messaggio risultante sotto la casella Modello di monitoraggio include una breve descrizione dei risultati.
  11. Passare il puntatore sul messaggio per visualizzare i risultati completi del test.

Cosa includono i risultati completi

Messaggio dei risultati
Il messaggio indica se si è verificato un problema relativo alla pagina di destinazione o all'URL del monitoraggio parallelo e fornisce l'URL della pagina di destinazione restituito dallo strumento di testing. Per ulteriori informazioni sui messaggi dei risultati, vedere la sezione successiva.
URL del clic
L'URL del clic viene passato al server del proprio sito Web o al sistema di monitoraggio di terze parti quando l'utente che esegue la ricerca fa clic sull'annuncio. Lo strumento di testing crea l'URL del clic aggiungendo all'URL finale i parametri dello strumento di monitoraggio e i loro valori.
Tracking template
Si tratta del modello di monitoraggio che viene applicato quando l'annuncio viene visualizzato. Viene inoltre indicato da che livello di entità il modello proviene.
URL finale
Si tratta dell'URL immesso al momento della creazione dell'annuncio.
Attributi
L'URL elencato, nonché i parametri personalizzati e i loro valori vengono passati al sistema di monitoraggio di terze parti quando l'annuncio viene visualizzato.

Significato dei messaggi dei risultati

Messaggi dei risultati della pagina di destinazione
  • Pagina di destinazione trovata: È tutto pronto. Lo strumento di testing ha trovato la pagina di destinazione.
  • Pagina non trovata: Lo strumento di testing non ha trovato alcun risultato per l'URL. Assicurarsi che il modello di monitoraggio, i parametri personalizzati e l'URL finale siano corretti.
  • Mancata corrispondenza tra URL: Si è verificata una mancata corrispondenza tra gli URL, che non è consentita. La pagina di destinazione e l'URL finale devono appartenere allo stesso dominio, gli URL della catena di reindirizzamento devono iniziare con l'URL finale e i reindirizzamenti dopo l'URL finale devono puntare allo stesso dominio. Controllare il proprio URL e assicurarsi che soddisfi i requisiti elencati nella pagina Microsoft Advertising di Criteri relativi agli URL e alla pagina di destinazione.
  • Pagina non raggiungibile: Non è stato possibile raggiungere la pagina di destinazione. È possibile che si sia verificato il timeout della richiesta. Riprovare.
  • Errore di sistema: Si è verificato un errore durante il test della pagina di destinazione. Riprovare.
Messaggi dei risultati dell'URL di monitoraggio
  • Monitoraggio chiamata riuscito: È tutto pronto. Lo strumento di testing è stato in grado di richiamare l'URL di monitoraggio creato nello scenario di monitoraggio parallelo.
  • Monitoraggio chiamata non riuscito: Lo strumento di testing non è stato in grado di richiamare l'URL di monitoraggio creato nello scenario di monitoraggio parallelo. Assicurarsi che il modello di monitoraggio e gli eventuali parametri personalizzati siano corretti.

See more videos...