Nota

Il tempo di attesa per il supporto potrebbe essere più lungo del solito. Ci scusiamo per l'inconveniente. Grazie per la pazienza.

Domande frequenti: Annunci di testo espansi

Gli annunci di testo espansi consentono di aggiungere ulteriore contenuto per rendere gli annunci più interessanti e utili.
Che cosa sono gli annunci di testo espansi?expando image

Gli annunci di testo espansi rappresentano un formato di annuncio nuovo, ottimizzato per i dispositivi mobili che consente di inserire più testo dell'annuncio e ottimizzarlo per attirare in modo più efficace i potenziali clienti prima che facciano clic sugli annunci. Gli annunci di testo espanso funzionano in modo ottimale sui dispositivi mobili, sui tablet e sui dispositivi desktop, consentendo di creare annunci più accattivanti per i clienti e generare un maggior numero di conversioni per la propria azienda.

Ecco un confronto tra gli annunci di testo espanso e gli annunci di testo standard:

Parte annuncio Annunci di testo standard Annunci di testo espansi
Titolo annuncio 25 caratteri 90 caratteri: Supporta tre titoli contenenti fino a 30 caratteri ciascuno, separati da uno spazio, una barra verticale e uno spazio (" | ")
Testo annuncio 71 caratteri 180 caratteri Supporta due descrizioni contenenti fino a 90 caratteri ciascuna
URL visualizzato 35 caratteri, immessi manualmente e quindi con possibili errori Dominio e sottodominio generati automaticamente dall'URL finale (rispettando l'uso delle maiuscole) più due percorsi di URL personalizzabili
Come si configurano gli annunci di testo espansi?expando image
  1. Nella scheda Annunci fare clic su Crea annuncio e quindi selezionare un gruppo di annunci (oppure nel menu principale a sinistra fare clic su Tutte le campagne > Gruppi di annunci. Quindi fare clic su Annunci ed estensioni).
  2. In Tipo di annuncio selezionare Annuncio di testo espanso.
  3. Immettere l'URL della pagina di destinazione nella casella URL finale. Nota: L'URL finale, inclusi il prefisso (ad esempio, "www."), il suffisso (ad esempio, ".com") ed eventuali modelli di monitoraggio non può contenere più di 2048 caratteri. Il dominio dell'URL finale (ovvero tutto ciò che nell'URL finale precede la prima barra o il modello di monitoraggio) non può tuttavia includere più di 67 caratteri.
  4. A differenza degli annunci di testo standard, è quindi possibile immettere tre parti del titolo dell'annuncio, ciascuna delle quali può includere fino a 30 caratteri. Il terzo titolo è facoltativo.
  5. A differenza degli annunci di testo standard, è quindi possibile inserire due parti della descrizione dell'annuncio, ciascuna delle quali può includere fino a 90 caratteri. La seconda descrizione è facoltativa.
  6. Analogamente, è inoltre possibile immettere due parti del percorso dell'URL che i clienti vedranno nell'annuncio.
  7. Inserire il testo dell'annuncio che si desidera venga visualizzato sotto il percorso.
  8. Fare clic su Salva.
Qual è il limite di caratteri previsto per gli annunci di testo espanso? expando image
Campo di testo Limite di caratteri
Final URL 2048 caratteri, inclusi il prefisso (ad esempio, "www."), il suffisso (ad esempio, ".com") e i modelli di monitoraggio.
Titoli 30 caratteri ciascuno, fino a tre titoli dell'annuncio
Testo annuncio 90 caratteri ciascuno, fino a due descrizioni dell'annuncio
Percorsi 15 caratteri ciascuna

Nota: I percorsi e il dominio dell'URL finale (ovvero tutto ciò che nell'URL finale precede la prima barra o il modello di monitoraggio) non possono includere più di 67 caratteri.

Nota: Tenere presente la lunghezza totale del testo dinamico potenziale inclusi Param1, Param2, Param3 e DKI. È possibile creare titoli degli annunci, il testo dell'annuncio e gli URL che si adattano al limite di caratteri consentito durante la loro creazione, ma che diventano troppo lunghi quando viene applicato il testo dinamico. In questi casi il sistema può considerare una lunghezza totale di 90 caratteri per il titolo, 67 caratteri per l'URL visualizzato e 180 caratteri per il testo della descrizione (esclusi i separatori) oppure utilizzare il testo predefinito in base a ciò che viene ritenuto adatto alle risposte previste, ai limiti di lunghezza del dispositivo e molto altro.

Importante

I caratteri di larghezza doppia, come quelli cinesi, vengono considerati due caratteri ciascuno.

Per utilizzare gli annunci di testo espanso, sono necessari gli URL aggiornati? expando image

Gli URL aggiornati sono ora generalmente disponibili per i clienti in tutto il mondo, ma per iniziare a sfruttare gli annunci di testo espansi, non è necessario eseguire la migrazione di tutti gli URL esistenti, inclusi URL di annunci di testo standard, URL di destinazione delle parole chiave e URL delle estensioni sitelink. È comunque possibile gestire e ottimizzare gli annunci di testo standard mediante URL di destinazione e impostare nuovi annunci di testo espansi utilizzando gli URL finali. È consigliabile configurare un modello di monitoraggio a livello di account per fare in modo che sia possibile monitorare e segnalare i clic sull'annuncio.

Ulteriori informazioni sugli URL aggiornati

Gli annunci di testo espansi verranno visualizzati nelle stesse posizioni degli annunci di testo standard?expando image

Sì, gli annunci di testo espansi verranno visualizzati in tutte le posizioni degli annunci di testo standard.

In che modo è possibile massimizzare le impressioni degli annunci di testo espansi? expando image

Dopo aver configurato gli annunci di testo espansi, l'inserzionista non deve eseguire alcuna operazione immediata.

Si tenga presente che se si è scelto di "massimizzare i clic" come opzione di rotazione degli annunci per un gruppo di annunci, gli annunci di testo espansi e gli annunci di testo standard non avranno le stesse probabilità di ottenere un'impressione, poiché gli algoritmi di Bing Ads devono comunque adattarsi agli annunci di testo espansi appena creati.

Gli annunci di testo espansi e gli annunci di testo standard di un inserzionista saranno in competizione tra loro? Ciò influirà sul cost per click?expando image

Formati di annuncio diversi saranno naturalmente in competizione tra loro e, in base all'opzione scelta per la rotazione degli annunci, uno di essi andrà all'asta. Il cost per clic per gli annunci di testo espansi non dovrebbe essere interessato.

Se si utilizza un provider o un'agenzia di terze parti, supporteranno gli annunci di testo espansi?expando image

Se si utilizza un provider di strumenti di terze parti per gestire le campagne e gli URL, verificare innanzitutto i suoi piani di aggiornamento prima di pianificare l'aggiornamento dei propri URL.

È possibile scaricare e caricare annunci di testo espansi in blocco? expando image

Per caricare e scaricare annunci di testo espansi in blocco, utilizzare Microsoft Advertising Editor v11.3 o versioni successive (se si utilizza Microsoft Advertising Editor per Mac beta, utilizzare v0.93 o versioni successive). È possibile assicurarsi di disporre della versione più recente di Microsoft Advertising Editor facendo clic su Guida > Verifica disponibilità aggiornamenti.

Quale versione di Microsoft Advertising Editor è necessaria per poter utilizzare gli annunci di testo espansi?expando image

Microsoft Advertising Editor v11.3 o versioni successive (se si utilizza Microsoft Advertising Editor per Mac beta, utilizzare v0.93 o versioni successive). È possibile assicurarsi di disporre della versione più recente di Microsoft Advertising Editor facendo clic su Guida > Verifica disponibilità aggiornamenti.

Posso importare solo gli annunci di testo espansi da Google Ads? expando image

Sì, se si desidera importare solo gli annunci di testo espansi da Google Ads, Microsoft Advertising Editor è lo strumento giusto. In Microsoft Advertising Editor è possibile:

  1. Eseguire Importa da Google Ads per gestire localmente tutte le modifiche di Google Ads.
  2. Annullare tutte le modifiche tranne quelle relative agli annunci di testo espansi.
  3. Pubblicare solo le modifiche agli annunci di testo espansi.

o:

  1. Esportare solo gli annunci di testo espansi dall'account di Google Ads utilizzando AdWords Editor.
  2. Utilizzare l'importazione di file, gestire localmente le modifiche in Microsoft Advertising Editor.
  3. Pubblicare solo le modifiche agli annunci di testo espansi.
Importante

È necessario disporre come minimo di Microsoft Advertising Editor versione 11.3 per Windows o versione 0.93 per Mac.

È possibile utilizzare {param1}, {param2} e {param3} per il monitoraggio delle parole chiave negli annunci di testo espanso?expando image

Sì, è possibile aggiungere {param} a un dominio nella casella URL finale, ma non è possibile utilizzare solo {param} come URL finale. n altre parole, nella casella URL finale è consentito inserire "contoso.com/{param1}", ma non solo "{param1}". {param1}, {param2} e {param3} sono anche consentiti nei titoli e nelle descrizioni degli annunci.

Gli annunci di testo espansi funzionano con tutte le estensioni annuncio esistenti? expando image

Sì, tutte le estensioni annuncio e le estensioni automatiche continueranno a funzionare come previsto. È consigliabile configurare gli annunci di testo espansi nella stesse campagne e negli stessi gruppi di annunci, in modo da poter utilizzare le estensioni annuncio esistenti. Ulteriori informazioni sulle estensioni annuncio

Gli annunci di testo espansi verranno preferiti agli annunci di testo standard? expando image

Il motore sceglierà l'annuncio più pertinente per la pagina dei risultati di ricerca. Nel corso del tempo, man mano che aumenterà l'adozione degli annunci di testo espansi, è previsto che gli algoritmi vengano modificati per continuare a recapitare l'utile sugli investimenti migliore per gli inserzionisti.

Quale parte del dominio viene generata automaticamente dall'URL finale? expando image

Microsoft Advertising utilizzerà automaticamente il dominio dell'URL immesso, inclusi i relativi sottodomini. Consultare la tabella qui sotto per vedere alcuni esempi.

URL finale immesso dall'inserzionista Microsoft Advertising visualizzerà
http://contoso.com/contact.html contoso.com
http://www.contoso.com/contact.html www.contoso.com
http://ContosoStore.com/contact.html ContosoStore.com
http://www.ContosoStore.com/contact.html www.ContosoStore.com
http://Store.Contoso.com/contact.html Store.Contoso.com
Nota

Il dominio finale dell'URL — con prefisso (ad esempio, "www.") e suffisso (ad esempio, ".com") —non deve contenere più di 67 caratteri.

In che modo Microsoft Advertising gestisce l'uso delle maiuscole per gli annunci visualizzati? expando image

Microsoft Advertising mantiene le maiuscole immesse nell'URL finale. Consultare la tabella qui sotto per vedere alcuni esempi.

URL finale immesso dall'inserzionista Microsoft Advertising visualizzerà
http://contoso.com/contact.html contoso.com
http://www.contoso.com/contact.html www.contoso.com
http://ContosoStore.com/contact.html ContosoStore.com
http://www.ContosoStore.com/contact.html www.ContosoStore.com
http://Store.Contoso.com/contact.html Store.Contoso.com
Nota

Il dominio finale dell'URL — con prefisso (ad esempio, "www.") e suffisso (ad esempio, ".com") —non deve contenere più di 67 caratteri.

In che modo Microsoft Advertising genera automaticamente i domini degli URL visualizzati con gli annunci di testo espansi?expando image
URL finale immesso dall'inserzionista Microsoft Advertising visualizzerà
http://contoso.com/contact.html contoso.com
http://www.contoso.com/contact.html www.contoso.com
http://ContosoStore.com/contact.html ContosoStore.com
http://www.ContosoStore.com/contact.html www.ContosoStore.com
http://Store.Contoso.com/contact.html Store.Contoso.com
Nota

Il dominio finale dell'URL — con prefisso (ad esempio, "www.") e suffisso (ad esempio, ".com") —non deve contenere più di 67 caratteri.

Quali report includono le colonne Titolo annuncio 1, Titolo annuncio 2 e Titolo annuncio 3 per gli annunci di testo espansi?expando image

Per impostazione predefinita, il report relativo al rendimento dell'annuncio include queste colonne. Sono inoltre disponibili nel testo dinamico dell'annuncio e nell'estensione annuncio in base al report sull'annuncio.

Come è possibile importare gli annunci di testo espansi con i feed dello strumento di personalizzazione annuncio?expando image
  1. Nella parte superiore della pagina fare clic su Importa campagne e quindi su Importa da Google Ads (oppure nel menu globale nella parte superiore della pagina fare clic su Importa e quindi su Importa da Google Ads).
  2. Se negli ultimi 90 giorni è stata eseguita l'importazione da Google Ads, verrà visualizzata una tabella che indica il valore di Data/Ora e l'account Google Ads importato insieme a:
    Nome colonnaDescrizione
    Riepilogo Mostra il numero di entità importate correttamente e quante presentavano errori. Fare clic sui puntini di sospensione Puntini di sospensione per visualizzare i dettagli.
    AzioniSe si verificano errori, viene visualizzato un collegamento per scaricare il file degli errori che è possibile esaminare.
  3. Fare clic su Accedi a Google.
  4. Immettere le informazioni di accesso a Google Ads e fare clic su Accedi. Se si verificano problemi durante l'accesso a Google Ads:

  5. Selezionare se si desidera importare tutte le campagne esistenti e nuove dall'account Google Ads o campagne e gruppi di annunci specifici di tale account. Fare quindi clic su Continua.

    Se le valute impostate per l'account Google Ads e l'account Microsoft Advertising non corrispondono, è possibile convertire i dati della valuta in modo che corrispondano a quelli Microsoft Advertising oppure rifiutare esplicitamente. Se si sceglie di rifiutare esplicitamente, è possibile modificare manualmente le offerte e i budget mediante le opzioni di importazione o al termine dell'importazione.

  6. In Scegli opzioni di importazione selezionare Elementi non precedentemente importati in Microsoft Advertising o Aggiornamenti agli elementi esistenti.
  7. Fare clic su Mostra opzioni avanzate.
  8. In Feed selezionare Feed dello strumento di personalizzazione annuncio.
  9. (Facoltativo) È possibile eliminare gli elementi che sono stati rimossi dall'account Google Ads facendo clic su Cosa importare e selezionando Elimina gli elementi che sono stati rimossi dall'account Google Ads. Si tenga presente che gli elementi di Google Ads verranno eliminati insieme ai rispettivi elementi secondari associati. Ad esempio, se una campagna di Google Ads è stata precedentemente rimossa, anche i suoi gruppi di annunci, gli annunci e le parole chiave verranno eliminati durante l'importazione. Le estensioni annuncio rimosse in Google Ads non vengono eliminate in Microsoft Advertising durante questa importazione.
  10. Facoltativo: In Pianifica importazioni fare clic su Quando quindi impostare la pianificazione desiderata, che può essere Una volta, Ogni giorno, Ogni settimana o Ogni mese.
  11. Fare clic su Importa o se si desidera impostare una pianificazione, fare clic su Pianifica.
Note
  • Esaminare Riepilogo importazione per verificare quali entità sono state aggiunte, quali sono state aggiornate e quali sono state ignorate).
  • Se si desidera esaminare i dettagli delle campagne e apportare modifiche, fare clic su Visualizza campagne importate.
  • Se si desidera sincronizzare più account Google Ads in Microsoft Advertising, gestire ogni account Google Ads con un'importazione distinta. È consigliabile attendere almeno 2 ore tra un'importazione e l'altra per garantirne il completamento.
Ulteriori informazioni sui feed dello strumento di personalizzazione annuncio e su ciò che viene importato da Google Ads.

See more videos...