Il report Condivisione della voce mostra quanto si è competitivi

Informazioni sul report Condivisione della voce che fornisce statistiche sulla percentuale delle impressioni annuncio e dei clic che si potrebbero perdere.
Nota

è in fase di riprogettazione Microsoft Advertising, i passaggi per completare un'attività potrebbero essere diversi in base alla versione in uso. Ulteriori informazioni sulla riprogettazione e sulla versione in uso.

Il report Condivisione della voce di Microsoft Advertising fornisce statistiche importanti per comprendere meglio la percentuale delle impressioni e dei clic dell'annuncio che si potrebbero perdere. Il report include informazioni sulle impressioni e sulla quota di clic per il rendimento dell'account, della campagna, del gruppo di annunci e della parola chiave.

Nel report possono essere inclusi i dati sulla quota impressioni seguenti.

Statistiche del rendimento Che cos'è
Quota clic (%) Percentuale stimata di clic sul numero totale di clic disponibili nelle aste in cui gli annunci sono stati visualizzati o hanno partecipato.

Esempio: Sulla stima di 1.000 clic che sono stati fatti oggi nelle aste target, ne sono stati guadagnati circa 230 o il 23%.

Quota impressioni in prima posizione assoluta (%) Percentuale stimata del tempo in cui l'annuncio è stato nella prima posizione di tutti i risultati sul totale di impressioni disponibili nel mercato selezionato come target. Un numero basso indica che gli annunci sono stati raramente presenti nella prima posizione della maggior parte del traffico di ricerca, che ha più probabilità di ottenere clic e conversioni. Per migliorare la quota impressioni in prima posizione assoluta, aumentare l'offerta o il budget.
Percentuale di impressioni in prima posizione assoluta (%) Frequenza di visualizzazione dell'annuncio nella prima posizione di tutti i risultati come percentuale del numero totale di impressioni.
Quota impressioni in prima posizione assoluta persa per budget (%) Percentuale stimata della frequenza con cui un annuncio non viene visualizzato nella prima posizione dei risultati di ricerca a causa di un budget insufficiente.
Quota impressioni in prima posizione assoluta persa per classifica (%) Percentuale stimata della frequenza in cui un annuncio non viene visualizzato in prima posizione assoluta dei risultati di ricerca a causa di una classificazione insoddisfacente. La classificazione di un annuncio ne determina la posizione rispetto agli altri annunci sulla base di fattori come l'importo dell'offerta, il rendimento dell'annuncio, la pertinenza dell'annuncio, le estensioni annuncio, gli annunci concorrenti e altro.
Quota impressioni rete gruppo di destinatari Impressioni ricevute sul totale della quota impressioni idonee che potrebbero essere state ricevute in Microsoft Audience Network.
Importante

Questa funzionalità non è ancora disponibile per tutti. Nel caso nel proprio paese/area geografica non fosse disponibile, non c'è motivo di preoccuparsi. Sarà comunque disponibile a breve.

Quota impressioni rete gruppo di destinatari persa per budget Percentuale della quota impressioni persa a causa di un budget insufficiente in Microsoft Audience Network.
Importante

Questa funzionalità non è ancora disponibile per tutti. Nel caso nel proprio paese/area geografica non fosse disponibile, non c'è motivo di preoccuparsi. Sarà comunque disponibile a breve.

Quota impressioni rete gruppo di destinatari persa per classifica Percentuale di quota impressioni persa a causa di una bassa classifica in Microsoft Audience Network.
Importante

Questa funzionalità non è ancora disponibile per tutti. Nel caso nel proprio paese/area geografica non fosse disponibile, non c'è motivo di preoccuparsi. Sarà comunque disponibile a breve.

Quota impressioni con corrispondenza esatta (%) Percentuale stimata di impressioni ricevute dalla campagna per le ricerche che corrispondono esattamente alla parola chiave rispetto al totale di impressioni con corrispondenza esatta che si è idonei a ricevere. Se questo numero è basso, è possibile che l'offerta sia troppo bassa o che lo siano la qualità o la pertinenza dell'annuncio.
Nota

La quota impressioni con corrispondenza esatta non si applica alle campagne di annunci di ricerca dinamici e viene quindi visualizzata come 0% in questi report.

Quota impressioni (%) Percentuale di impressioni stimata sul numero totale di impressioni disponibili nel mercato definito come target.

Esempio: delle 59.000 impressioni che si sono verificate oggi nel mercato definito come target, ne sono state ottenute circa 2.300, ovvero il 3%.

CTR (tasso di clickthrough) relativo Tasso di clickthrough suddiviso per il tasso di clickthrough medio di tutti gli annunci che vengono visualizzati nelle stesse sezioni dei siti Web in cui vengono visualizzati i propri annunci.
Importante

Questa funzionalità non è ancora disponibile per tutti. Nel caso nel proprio paese/area geografica non fosse disponibile, non c'è motivo di preoccuparsi. Sarà comunque disponibile a breve.

Percentuale di impressioni in prima posizione (%) Frequenza di visualizzazione dell'annuncio nella linea principale, il posizionamento degli annunci al di sopra dei risultati di ricerca, come percentuale del numero totale di impressioni.
Quota impressioni in prima posizione Percentuale di impressioni dell'annuncio nella linea principale, la prima posizione di tutti i risultati di ricerca, rispetto al numero stimato di impressioni principali che si è idonei a ricevere. L'idoneità per le impressioni principali si basa sullo stato di approvazione, i punteggi di qualità, le impostazioni di targeting e le offerte degli annunci.
Quota impressioni massima persa per budget Percentuale stimata delle impressioni principali al di sopra dei risultati di ricerca perse a causa di un budget insufficiente.

Creare un report Condivisione della voce

  1. Nel menu globale nella parte superiore della pagina fare clic su Report > Report > Rendimento > Condivisione della voce.
  2. In ogni elenco selezionare l'impostazione desiderata per Mostra (unità di tempo), Intervallo di date e Formato del download. Se in Dati su cui elaborare il report si seleziona Account e campagne specifici, viene visualizzata una casella in cui è possibile selezionare la campagna o l'account per cui eseguire il report.
  3. In Dati su cui elaborare il report è possibile scegliere di visualizzare il rendimento delle estensioni annuncio in Tutti gli account e le campagne o, se si seleziona Campagne e account specifici, scegliere l'account desiderato nella casella Elementi disponibili che viene visualizzata.
  4. In Scegli le colonne, aggiungere o rimuovere le colonne per impostare il report in modo da visualizzare ciò che si desidera.
  5. In alternativa, è possibile selezionare un Filtro da applicare al report.
  6. Fare clic su Esegui per eseguire il report o su Download per scaricare il report come file CSV, TSV o XLSX (Microsoft Excel).
  1. Fare clic su Report nella parte superiore della pagina e quindi su Report standard.
  2. Fare clic su Rendimento e quindi fare clic su Account, Campagna, Gruppo di annunci o Condivisione della voce.
  3. Selezionare l'unità di tempo (Visualizzazione (unità di tempo)), il valore di Intervallo di tempo e il Formato di download desiderato.
  4. Facoltativamente, è possibile eseguire una o più delle operazioni seguenti:
    • Impostare il report in modo che includa tutti gli account (opzione predefinita) oppure selezionare Account, campagne e gruppi di annunci specifici e quindi scegliere gli elementi desiderati.
    • Fare clic su Scegli le colonne per selezionare le metriche di Quota impressioni in Statistiche del rendimento.
    • Fare clic su Filtro per visualizzare tipi di dati specifici nel report.
    • Fare clic su Impostazioni report per salvare il report come report personalizzato o pianificarne l'esecuzione a una determinata ora.
  5. Fare clic su Esegui per eseguire il report o su Download per scaricare il report come file .csv o .tsv.

Aggiungere le metriche di Condivisione della voce alle tabelle dati

  1. Dalla pagina Riepilogo account oppure dalle tabelle Campagna, Gruppo di annunci o Parola chiave, fare clic su Colonne. (Oppure nel menu principale all’estrema sinistra, fare clic su Tutte le campagne e nel menu della pagina fare clic su Campagne, Gruppi di annunci o Parole chiave e quindi fare clic su Colonne.
  2. Fare clic su Modifica colonne.
  3. Selezionare Competitivo (Condivisione della voce).
  4. Scegliere una delle colonne da aggiungere.
  5. Fare clic su Applica.
Note
  • Quando si confrontano i dati degli indicatori di prestazioni chiave (KPI), compresi impressioni e clic, e della spesa inclusi nel report Condivisione della voce con quelli di altri report, potrebbero essere presenti alcune discrepanze. Il report Condivisione della voce offre solo quote clic e impressioni stimate per consentire di ottimizzare le campagne. Non mostra il rendimento esatto del recapito, ma registra i dati qualora si verifichi una partecipazione significativa al marketplace. Per visualizzare la cronologia del rendimento con dati più precisi, è consigliabile utilizzare altri report (Parola chiave, Gruppo di annunci e Campagna).
  • I report Condivisione della voce vengono calcolati solo in base al traffico delle ricerche. È possibile che siano presenti valori vuoti nelle aree del report seguenti: Quota impressioni, Quota impressioni persa per budget, Quota impressioni persa per classifica, Quota impressioni persa per pertinenza, Quota impressioni persa per CTR previsto, Quota impressioni persa per offerta.
  • Nelle colonne della quota impressioni di un report di SOV potrebbero essere presenti valori vuoti per le parole chiave con dati sul rendimento non statisticamente significativi.

See more videos...