Nota

Il tempo di attesa per il supporto potrebbe essere più lungo del solito. Ci scusiamo per l'inconveniente. Grazie per la pazienza.

Perfezionare le offerte

Informazioni sulle offerte e sui diversi tipi di offerta che è possibile impostare per i gruppi di annunci e le parole chiave.

Microsoft Advertising consente di tenere il proprio budget sotto controllo. Ecco in cosa consiste l'offerta. L'inserzionista può impostare il prezzo più alto che desidera pagare ogni volta che un utente fa clic sul suo annuncio. È possibile impostare questo prezzo come offerte predefinita per tutte le parole chiave di un gruppo di annunci oppure personalizzare il prezzo per ogni parola chiave.

Offerta predefinita

Se si utilizza l'offerta predefinita, durante la prima creazione di un gruppo di annunci si imposta l'offerta che viene poi applicata automaticamente a tutte le parole chiave del gruppo di annunci. Ciò comporta meno lavoro per l'inserzionista ed è ideale per le parole chiave che non si desidera gestire attivamente.

Se ad esempio l'inserzionista imposta un'offerta predefinita pari a $ 1, questo è l'importo che pagherà per impostazione predefinita quando qualcuno cercherà una qualsiasi delle parole chiave che ha utilizzato e farà clic sul suo annuncio. Poiché l'offerta predefinita viene applicata automaticamente dopo averla impostata, è consigliabile utilizzarla se non si è esperti di search advertising o si desidera adottare un approccio che richieda una strategia di pagamento per gli annunci poco impegnativa da gestire.

Come modificare un'offerta predefinitaexpando image
  1. Nella pagina Campagne, fare clic sulla scheda Gruppi di annunci (oppure nel menu principale a sinistra fare clic su Tutte le campagne e quindi su Gruppi di annunci).
  2. Dalla tabella del gruppo di annunci è possibile modificare l'offerta in due modi:
    1. Passare il puntatore sull'offerta di un singolo gruppi di annunci nella colonna Offerta e fare clic sull'icona a forma di matita che viene visualizzata. Modificare il valore dell'offerta e fare clic su Salva.
    2. Selezionare la casella di controllo accanto a uno o più gruppi di annunci e quindi fare clic su Modifica > Modifica offerte correnti. Impostare le offerte su un valore specifico, oppure fare clic su Aumenta o Riduci per aumentare o diminuire le offerte di una determinata percentuale, e quindi fare clic su Salva.

Offerta personalizzata

Oltre a un'offerta predefinita, è possibile impostare offerte personalizzate per ogni parola chiave. Se si imposta un'offerta personalizzata per una parola chiave specifica, l'importo di tale offerta sostituirà l'offerta predefinita inizialmente impostata al momento della creazione del gruppo di annunci. L'offerta personalizzata è consigliabile per gli inserzionisti esperti che desiderano avere maggiore controllo sulle proprie percentuali di pay per click.

Come modificare un'offerta personalizzata esistenteexpando image
  1. Nella pagina Campagne, fare clic sulla scheda Parole chiave (oppure nel menu principale a sinistra fare clic su Tutte le campagne e quindi su Parole chiave).
  2. Dalla tabella delle parole chiave è possibile modificare l'offerta in due modi:
    1. Passare il puntatore sull'offerta di una singola parola chiave nella colonna Offerta e fare clic sull'icona a forma di matita che viene visualizzata. Modificare il valore dell'offerta e fare clic su Salva.
    2. Selezionare la casella di controllo accanto a una o più parole chiave e quindi fare clic su Modifica > Modifica offerte correnti. È quindi possibile impostare le offerte su un valore specifico, aumentare o diminuire le offerte di una determinata percentuale oppure aumentarle fino all'offerta inizio pagina stimata o all'offerta prima pagina stimata. Al termine, fare clic su Salva.

Strategie di offerta

È possibile fare in modo che Microsoft Advertising gestisca e imposti automaticamente le offerte. Per ulteriori informazioni, vedere Consentire a Microsoft Advertising di gestire le offerte con le strategie di offerta.


Nota

È importante ricordarsi di controllare i dati sul rendimento un giorno o due dopo aver modificato l'offerta. È possibile utilizzare il grafico della cronologia modifiche per controllare tutte le operazioni eseguite nella campagna nel tempo, nonché la scheda Informazioni sul rendimento e Concorrenza per identificare rapidamente le aree di miglioramento. Grazie a questi strumenti, è possibile rivedere regolarmente le modifiche apportate, nonché verificare se l'offerta è troppo alta o troppo bassa e applicare le rettifiche necessarie.

See more videos...