Obiettivi intelligenti

Informazioni per l'utilizzo degli obiettivi intelligenti.

Il monitoraggio delle conversioni consente di misurare il ROI, nonché aumentarlo ottimizzando le offerte e le campagne. Se tuttavia non si utilizza il monitoraggio delle conversioni, gli obiettivi intelligenti consentono di tenere traccia delle sessioni migliori sul sito Web come conversioni.

Come funzionano gli obiettivi intelligenti?

Gli obiettivi intelligenti utilizzano i modelli di apprendimento automatico di Microsoft Advertising per identificare le sessioni migliori sul sito Web. Se il tag UET è configurato correttamente, l'obiettivo intelligente esamina tutte le sessioni del sito Web e determina quali possono essere considerate "conversioni". Gli obiettivi intelligenti utilizzano più segnali per identificare le conversioni. Alcuni dei segnali utilizzati includono la durata della sessione, le pagine visitate per sessione, la posizione, il dispositivo e il browser.

A ogni sessione del sito Web viene attribuito un punteggio per valutarne la pertinenza per l'azienda. Questo punteggio viene confrontato con un punteggio soglia attentamente determinato. Se il punteggio attribuito alla sessione supera la soglia, la sessione viene identificata come conversione.

Quali criteri vengono utilizzati per creare gli obiettivi intelligenti?

Lo scopo degli obiettivi intelligenti è quello di fornire un chiaro segnale che indichi come conversioni solo le interazioni sul sito Web più pertinenti per l'azienda. Per valutare se l'utente può approfittare dei vantaggi degli obiettivi intelligenti, vengono analizzati i clic correnti, le conversioni e gli eventi UET.

Gli obiettivi intelligenti vengono creati automaticamente da Microsoft Advertising se stabilisce che sono adatti per l'account dell'inserzionista. L'inserzionista riceve una notifica e l'obiettivo intelligente creato viene visualizzato insieme agli altri obiettivi di conversione.

Gli obiettivi intelligenti possono essere abilitati quando l'account è in modalità intelligente o avanzata.

Come è possibile utilizzare gli obiettivi intelligenti?

Utilizzare le conversioni degli obiettivi intelligenti per ottimizzare le campagne. Se si desidera utilizzare gli obiettivi intelligenti per le strategie di offerta automatiche, assicurarsi che l'impostazione "Includi nelle conversioni" sia abilitata. Per informazioni su quali strategie di offerta automatiche utilizzare per l'account, vedere Consentire a Microsoft Advertising di gestire le offerte con le strategie di offerta.

Se sono configurati altri tipi di obiettivi di conversione, ad esempio l'obiettivo Durata, e i criteri per tali obiettivi vengono soddisfatti, la conversione viene attribuita a entrambi i tipi di obiettivi.

Limitazioni degli obiettivi intelligenti

  • Gli obiettivi intelligenti vengono creati automaticamente a livello di account.
  • È possibile definire un solo obiettivo intelligente per ogni account.
  • Gli obiettivi intelligenti non possono essere configurati o modificati. Gli obiettivi intelligenti possono essere rimossi.
  • Gli obiettivi intelligenti non supportano le conversioni view-through.

Perché non è presente alcuna conversione?

Supponendo che l'obiettivo intelligente non sia stato creato di recente nell'account (ovvero negli ultimi 30 giorni), il primo passaggio per verificare perché non viene segnalata alcuna conversione consiste nell'assicurarsi di disporre di un volume di clic sufficiente (ovvero più di 20 clic al giorno).

Se il numero di clic è sufficiente, verificare che i tag UET siano configurati correttamente e funzionino. Verificare gli obiettivi di conversione e i gruppi di destinatari con UET Tag Helper

Perché le conversioni dell'obiettivo intelligente cambiano?

I modelli vengono costantemente migliorati per fornire informazioni sempre più precise sul rendimento delle campagne. Le modifiche apportate all'account, i cambiamenti improvvisi del traffico o dei clic, nonché i miglioramenti che vengono apportati ai modelli possono comportare la modifica delle conversioni dell'obiettivo intelligente visualizzate.

See more videos...