Nota

Il tempo di attesa per il supporto potrebbe essere più lungo del solito. Ci scusiamo per l'inconveniente. Grazie per la pazienza.

Creare annunci prodotto in una campagna acquisti

Utilizzando gli annunci prodotto, è possibile migliorare l'efficacia degli annunci con informazioni specifiche del prodotto provenienti dal catalogo del negozio di Microsoft Merchant Center. Questo articolo include informazioni su come eseguire annunci prodotto.

Gli annunci prodotto, che vengono creati mediante le campagne acquisti, rappresentano un ottimo modo per fornire agli annunci più spazio nella pagina dei risultati di ricerca e rendere tali annunci più accattivanti per i potenziali clienti. Utilizzando gli annunci prodotto, è possibile migliorare l'efficacia degli annunci con informazioni specifiche del prodotto in tempo reale provenienti dal catalogo del negozio di Microsoft Merchant Center.

Completare tutti i passaggi seguenti per iniziare a utilizzare gli annunci prodotto.

Passaggi per gli annunci prodotto
Verificare di essere proprietari del proprio URL nel sito Web Strumenti per webmaster di Bingexpando image

Prima di poter creare un negozio di Microsoft Merchant Center, è necessario rivendicare la proprietà del proprio dominio. Se si è già aggiunto un tag UET (Universal Event Tracking) al proprio dominio per il monitoraggio delle conversioni e il remarketing, è possibile utilizzare tale tag UET per convalidare il dominio. Per ulteriori dettagli, vedere Verificare e rivendicare la proprietà dell'URL del sito Web. Oppure leggere ulteriori informazioni sulla convalida dei domini tramite Strumenti per webmaster di Bing.

  1. Andare sull'URL di Strumenti per webmaster di Bing: http://www.bing.com/toolbox/webmaster.
  2. Accedere utilizzando lo stesso Account Microsoft che si usa per accedere a Microsoft Advertising.
  3. Fare clic su Profilo e compilare le sezioni Informazioni personali, Preferenza contatto e Preferenza avvisi.
  4. In I miei siti immettere il proprio URL e fare clic su Aggiungi.
  5. Immettere le informazioni relative all'URL.
  6. Completare una delle tre opzioni elencate e quindi fare clic su Verifica.
    Al termine della verifica, verrà visualizzata la pagine Dashboard.

Per informazioni aggiuntive sulla verifica dell'URL, vedere queste informazioni dettagliate.

Nota

Per i passaggi seguenti, assicurarsi di accedere a Microsoft Advertising con l'Account Microsoft utilizzato per verificare il proprio URL sul sito Web Strumenti per webmaster di Bing. Se ancora non si dispone di un Account Microsoft, Informazioni su come accedere a Microsoft Advertising.

Creare un negozio di Microsoft Merchant Center.expando image
  1. Nel menu superiore fare clic su Strumenti e quindi su Microsoft Merchant Center (oppure nel menu globale nella parte superiore della pagina fare clic su Strumenti e quindi su Microsoft Merchant Center).
  2. Fare clic su Crea un negozio.
  3. Immettere le informazioni sul negozio.
Caricare il catalogoexpando image

Questi passaggi sono sintetizzati. Sono disponibili informazioni dettagliate sulla creazione e il caricamento del catalogo.

  1. Nel menu superiore fare clic su Strumenti e quindi su Microsoft Merchant Center (oppure nel menu globale nella parte superiore della pagina fare clic su Strumenti e quindi su Microsoft Merchant Center).
  2. Fare clic sul negozio da aggiornare.
  3. Fare clic sulla scheda Gestione catalogo.
  4. Se si sta creando il primo catalogo, specificarne il nome in Nome catalogo. Se si stanno creando cataloghi aggiuntivi, fare clic su Crea nuovo catalogo e specificarne il nome in Nome catalogo.
  5. Inviare il file. Per ulteriori informazioni, sono disponibili dettagli sulle opzioni in questo passaggio.
Nota

Dopo la creazione di un nuovo catalogo e l'invio di un file di feed, possono essere necessari fino a 3 giorni lavorativi per l'elaborazione.

Creare una campagna acquistiexpando image
  1. In Microsoft Advertising nel menu principale a sinistra fare clic su Tutte le campagne.
  2. Nel menu della pagina fare clic su Campagne.
  3. Fare clic sul pulsante Crea campagna.
  4. Fare clic su Campagna acquisti. In Microsoft Advertising verranno fornite le informazioni necessarie per eseguire i passaggi rimanenti.

    Il passaggio finale consiste nel creare alcuni gruppi di prodotti. Per ulteriori informazioni, vedere questo articolo.

    Se al momento non si risulta abilitati per le campagne acquisti, non è il caso di preoccuparsi. È comunque possibile creare annunci prodotto. Eseguire tutti i passaggi descritti in questo articolo. Quando si arriva all'ultimo passaggio, fare semplicemente clic su Campagna annunci prodotto anziché su Campagna acquisti.

  1. In Microsoft Advertising, passare alla scheda Campagne.
  2. Fare clic su Crea campagna.
  3. Fare clic su Campagna acquisti. In Microsoft Advertising verranno fornite le informazioni necessarie per eseguire i passaggi rimanenti.

    Il passaggio finale consiste nel creare alcuni gruppi di prodotti. Per ulteriori informazioni, vedere questo articolo.

    Se al momento non si risulta abilitati per le campagne acquisti, non è il caso di preoccuparsi. È comunque possibile creare annunci prodotto. Eseguire tutti i passaggi descritti in questo articolo. Quando si arriva all'ultimo passaggio, fare semplicemente clic su Campagna annunci prodotto anziché su Campagna acquisti.

Informazioni utiliexpando image
  • Se si desidera modificare la campagna acquisti, ad esempio cambiando la priorità della campagna o i filtri del gruppo di prodotti, è sufficiente fare clic sul nome della campagna nel pannello a sinistra e quindi sulla scheda Impostazioni.
  • È possibile monitorare la campagna con due report creati appositamente per le campagne acquisti, ovvero Dimensioni prodotto e Partizione prodotto. che possono essere entrambi creati nella pagina Report.
  • La priorità della campagna consente di gestire i casi in cui lo stesso annuncio prodotto potrebbe essere visualizzato da più campagne, ad esempio dalla campagna annunci prodotto esistente e dalla nuova campagna acquisti. L'annuncio proveniente dalla campagna con la priorità più alta avrà la precedenza sullo stesso annuncio proveniente dalle altre campagne, indipendentemente dalle offerte. In generale, è consigliabile fare in modo che la priorità della campagna acquisti sia più alta di quella della campagna annunci prodotto. Se sono presenti più campagne con priorità diverse che hanno come target lo stesso prodotto, viene applicata la priorità della campagna. La priorità Alta ha la precedenza sulla priorità Media, che ha la precedenza sulla priorità Bassa. Se tuttavia il prodotto viene escluso da una regola di business, come il targeting località, l'offerta minima e così via, la priorità della campagna viene applicata al prodotto non filtrato. Si supponga ad esempio di avere una campagna con priorità Alta e una campagna con priorità Media che hanno come target lo stesso prodotto e che questo prodotto venga selezionato per la visualizzazione. Ma dopo l'applicazione del targeting località, il prodotto della campagna con priorità Alta viene filtrato. Ciò significa che verrà visualizzato il prodotto non filtrato della campagna con priorità Media.

    La priorità della campagna può inoltre risultare utile se si desidera creare campagne relative a eventi specifici, come vendite o promozioni, senza modificare le offerte nelle campagne.

See more videos...