Importare campagne direttamente da Google Ads

È possibile importare intere campagne in Microsoft Advertising da Google Ads. Freccia direzionale da sinistra a destra

Se si utilizza già Google Ads per inserire annunci su Google, è possibile importare tali campagne in Microsoft Advertising modo da poter eseguire gli stessi annunci in Bing. Si tratta di un modo semplice per espandere il raggio d'azione della propria pubblicità online.

Note

Importare da Google Ads

  1. Nel menu superiore selezionare Importa > Importa da Google Ads.
  2. Selezionare Accedi a Google e seguire le istruzioni per concedere a Microsoft Advertising le autorizzazioni per importare campagne dall'account Google Ads.
  3. In Scegli account selezionare l'account che si desidera importare da Google Ads > Avanti.
  4. Selezionare Importazione avanzata se si desidera scegliere gli elementi da importare, modificare le offerte, le strategie di offerta e i budget, nonché associare i tag UET e molto altro.

    Se la personalizzazione non è necessaria, immettere un nome per l'importazione, impostare la pianificazione e quindi selezionare Inizia importazione per completare la configurazione. Le impostazioni dell'importazione verranno perfezionate e la pianificazione verrà automatizzata in modo da ottimizzare le campagne in Microsoft Advertising.

Importazione avanzata

Se nei passaggi precedenti è stata selezionata l'opzione Importazione avanzata, è possibile scegliere gli elementi da importare, modificare le offerte, le strategie di offerta e i budget, nonché associare i tag UET e molto altro.

  1. In Quali campagne e gruppi di annunci si desidera importare? selezionare le campagne e i gruppi di annunci che si desidera importare da Google Ads e quindi selezionare Avanti. Se si selezionano tutti i gruppi di annunci di una campagna, ma la casella di testo Mostra gruppi di annunci sospesi non è selezionata, verranno importati solo i gruppi di annunci attivi della campagna. Selezionare Mostra gruppi di annunci sospesi per importare tutti i gruppi di annunci attivi e sospesi della campagna.

    Se le valute impostate per l'account Google Ads e l'account Microsoft Advertising non corrispondono, è possibile convertire i dati della valuta in modo che corrispondano a quelli di Microsoft Advertising oppure rifiutare esplicitamente. Se si sceglie di rifiutare esplicitamente, è possibile modificare manualmente le offerte e i budget mediante le opzioni di importazione o al termine dell'importazione.

  2. In Scegliere gli elementi da importare e le opzioni da impostare per tali elementi scegliere gli elementi che si desidera importare e personalizzare. È possibile eliminare gli elementi che sono stati rimossi dall'account Google Ads selezionandoCosa importare ed Elimina gli elementi che sono stati rimossi dall'account Google Ads. Selezionare quindi Avanti.

  3. Immettere il nome dell'importazione, impostare la pianificazione e quindi selezionare Salva per completare la configurazione.

    Se si lascia la pianificazione impostata su Automatica, la pianificazione verrà automatizzata per ottimizzare le campagne in Microsoft Advertising.

Nota

Nella pagina Pianificazione e cronologia importazione è possibile eseguire nuovamente un'importazione, modificare la pianificazione di un'importazione, nonché esaminare i log per verificare quali entità sono state aggiunte, quali sono state aggiornate e quali non sono state importate. Nel menu superiore selezionare Importa > Pianificazione e cronologia importazione.

Importare più account da Google Ads

Note
  • Al momento è possibile importare fino a 10 account Google Ads contemporaneamente.
  • Questa funzionalità è disponibile solo se sono presenti più account in Google Ads e Microsoft Advertising. Ulteriori informazioni sulla creazione di account aggiuntivi.
  1. Nel menu globale passare all'account manager.
  2. Nel menu superiore selezionare Importa > Importa da Google Ads.
  3. Scegliere gli account Microsoft Advertising in cui si desidera che gli account Google Ads vengano importati. Selezionare quindi Continua.
  4. Selezionare Accedi a Google e seguire le istruzioni per concedere a Microsoft Advertising le autorizzazioni per importare campagne dall'account Google Ads.
  5. In Nome account Google Ads selezionare gli account che si desidera importare. Utilizzare quindi il menu a discesa in Nome account Microsoft Advertising per scegliere in quali account Microsoft Advertising viene eseguita l'importazione. Selezionare quindi Continua.
  6. In Scegli campagne di Google Ads selezionare le campagne che si desidera importare da Google Ads e quindi selezionare Continua.
  7. In Scegli opzioni di importazione scegliere gli elementi che si desidera importare e personalizzare. È possibile eliminare gli elementi che sono stati rimossi dall'account Google Ads selezionandoCosa importare ed Elimina gli elementi che sono stati rimossi dall'account Google Ads. Selezionare quindi Continua.

  8. Immettere il nome dell'importazione, impostare la pianificazione e quindi selezionare Pianifica o Importa per completare la configurazione.

  9. Facoltativo: In Scegli opzioni di importazione selezionare Visualizza pianificazione importazione.
Nota

Nella pagina Pianificazione e cronologia importazioneè possibile eseguire nuovamente l'importazione, modificare la pianificazione dell'importazione, nonché esaminare i log per verificare quali entità sono state aggiunte, quali sono state aggiornate e quali non sono state importate. Nel menu superiore selezionare Importa > Pianificazione e cronologia importazione.

Alcuni elementi chiave da verificare dopo l'importazione

La maggior parte degli elementi di Google Ads viene importata senza problemi in Microsoft Advertising. Ci sono tuttavia alcuni elementi che è consigliabile esaminare dopo l'importazione per assicurarsi che le campagne siano configurate nel modo desiderato.

Offerte e budgetexpando image

Sia Microsoft Advertising sia Google Ads offrono all'utente la possibilità di limitare la spesa per la propria campagna su base giornaliera.

Microsoft Advertising dispone di requisiti minimi di offerta e di budget diversi da quelli di Google Ads. Per consentire una rapida importazione di tutti i dati verrà aumentato, per impostazione predefinita, l'importo delle offerte e dei budget che sono troppo bassi per soddisfare i requisiti minimi. Durante la configurazione dell'importazione, è possibile rifiutare esplicitamente tali aumenti, ma non verranno importate campagne inferiori ai limiti minimi predefiniti.

Opzioni di targetingexpando image

Le opzioni di selezione del target, incluso il target località e ora del giorno, sono significativamente diverse in ogni piattaforma. È quindi consigliabile controllare le impostazioni del target in ciascuna piattaforma. Le impostazioni utilizzate in un prodotto in genere non sono appropriate per l'altro. Per ulteriori informazioni, vedere Come è possibile visualizzare gli annunci per determinati clienti?.

Parole chiave negativeexpando image

In Microsoft Advertising non vengono utilizzate le parole chiave negative con corrispondenza generica. Le eventuali parole chiave negative con corrispondenza generica impostate in Google Ads verranno considerate come parole chiave negative con corrispondenza a frase durante l'importazione in Microsoft Advertising. Per informazioni su dove è possibile esaminare le opzioni relative alla località, vedere Come aggiungere parole chiave che non attiveranno gli annunci (parole chiave negative).

Il punteggio di qualità è un'altra area che può essere diversa. I metodi per determinare il punteggio di qualità e come viene utilizzato per stabilire il rendimento delle parole chiave e degli annunci sono diversi tra i due prodotti. L'analisi del punteggio di qualità per stabilire eventuali ottimizzazioni viene effettuata in modo diverso e può portare a scelte differenti in ciascuno dei due prodotti. Per ulteriori informazioni sul punteggio di qualità di Microsoft Advertising, consultare Informazioni dettagliate sul punteggio di qualità e l'impatto della qualità.

Per un elenco completo di ciò che viene e non viene importato da Google Ads, vedere Elementi importati da Google Ads

Note
  • In Microsoft Advertising le informazioni di accesso a Google Ads non vengono utilizzate per scopi diversi dall'importazione.
  • Se si supera il limite massimo consentito durante l'importazione delle campagne da Google Ads, provare a importare le campagne in gruppi. In questo modo, sarà possibile evitare di superare il limite massimo per l'importazione.
  • Se si desidera conoscere il limite massimo consentito per account, campagne e gruppi di annunci, vedere Come è possibile organizzare gli account e le campagne?
  • Alcuni Microsoft Advertising utenti non sono attualmente in grado di importare campagne direttamente da Google Ads. Se si dispone della verifica in 2 passaggi di Google, è necessario creare una password specifica dell'applicazione per Microsoft Advertising. Se ancora non è possibile completare l'importazione direttamente dopo diversi tentativi, seguire i passaggi per l'importazione di campagne utilizzando un file di importazione.
  • Il numero degli aggiornamenti segnala tutti gli elementi esistenti recuperati da Google Ads. Può essere superiore al numero di aggiornamenti effettivo perché include gli elementi che non sono stati aggiornati dopo l'importazione precedente.
  • La cronologia delle modifiche segnala il numero di aggiornamenti effettivo in Microsoft Advertising. Può essere inferiore al numero di aggiornamenti perché non include gli elementi che non dispongono di aggiornamenti.
  • Le importazioni pianificate recuperano gli elementi che sono stati modificati in Google Ads dall'ultima importazione. Per importare nuovamente gli elementi che non sono stati modificati in Google Ads ma sono stati modificati in Microsoft Advertising, selezionare Importa campagne > Pianificazione e cronologia importazione > Esegui ora.
  • È consigliabile importare un solo account Google Ads in un solo account Microsoft Advertising. Se si importano più account in un solo account, è possibile che si esaurisca il limite di parole chiave a livello si account.

See more videos...