Introduzione a campagne di Microsoft Shopping

Informazioni su come è necessario procedere per iniziare a utilizzare le campagne acquisti.

Background

Per comprendere appieno le campagne acquisti, è innanzitutto consigliabile conoscere gli annunci prodotto e i cataloghi di Microsoft Merchant Center. Gli annunci prodotto vengono creati a partire dai prodotti del catalogo e includono immagini personalizzate, prezzi e informazioni sul venditore.

Introduzione

Se non sono mai stati utilizzati gli annunci prodotto di Microsoft Advertising o le campagne acquisti di Google, è necessario creare una campagna acquisti da zero. Ecco le istruzioni per iniziare.

Se sono già stati utilizzati gli annunci prodotto in Microsoft Advertising o in Google Ads, sono comunque disponibili altre due opzioni per iniziare a utilizzare le campagne di Microsoft Shopping:

Importare una campagna acquisti da Google Adsexpando image

Importare le campagne acquisti di Google Ads con la stessa modalità utilizzata per una campagna di ricerca standard. Ecco ulteriori informazioni sul processo di importazione.

Importante

Prima di eseguire l'importazione, assicurarsi che il file del feed sia compatibile con le campagne di Microsoft Shopping. Non tutti gli attributi del feed di Google sono supportati da Microsoft Advertising. Di seguito è disponibile un elenco di differenze.

Creare una nuova campagna di Microsoft Shopping da eseguire in parallelo con una campagna annunci prodotto esistenteexpando image

Se in Microsoft Advertising sono già configurati annunci prodotto, è possibile creare una nuova campagne di Microsoft Shopping che utilizzi il file del feed del catalogo esistente. La nuova campagna acquisti non sostituirà le campagne annunci prodotto esistenti, ma sarà una nuova campagna da eseguire insieme alle altre. Ecco i passaggi da eseguire:

  1. Aggiornare innanzitutto il feed del catalogo nel modo appropriato:
    • È consigliabile aggiungere etichette personalizzate. Per ulteriori informazioni sulle etichette personalizzate, vedere In che modo è organizzato il feed del catalogo?. Se per le campagne annunci prodotto si utilizzano le etichette di Microsoft Advertising e i gruppi di Microsoft Advertising, sarà necessario sostituirli con etichette personalizzate nella campagna acquisti.
    • È consigliabile utilizzare le categorie di Bing e dei prodotti migliorate. Ecco l'elenco di categorie completo.
  2. Eseguire quindi i passaggi per la creazione di una campagna acquisti. Poiché si utilizzano già gli annunci prodotto, è possibile che i primi tre passaggi siano già stati eseguiti e che sia necessario completare solo il quarto.

    Prestare particolare attenzione alle impostazioni seguenti della nuova campagna:

    • Priorità campagna: la priorità della campagna consente di gestire i casi in cui lo stesso annuncio prodotto potrebbe essere visualizzato da più campagne, ad esempio dalla campagna annunci prodotto esistente e dalla nuova campagna acquisti. L'annuncio proveniente dalla campagna con la priorità più alta avrà la precedenza sullo stesso annuncio proveniente dalle altre campagne, indipendentemente dalle offerte. In generale, è consigliabile fare in modo che la priorità della campagna acquisti sia più alta di quella della campagna annunci prodotto. Se sono presenti più campagne con priorità diverse che hanno come target lo stesso prodotto, viene applicata la priorità della campagna. La priorità Alta ha la precedenza sulla priorità Media, che ha la precedenza sulla priorità Bassa. Se tuttavia il prodotto viene escluso da una regola di business, come il targeting località, l'offerta minima e così via, la priorità della campagna viene applicata al prodotto non filtrato. Si supponga ad esempio di avere una campagna con priorità Alta e una campagna con priorità Media che hanno come target lo stesso prodotto e che questo prodotto venga selezionato per la visualizzazione. Ma dopo l'applicazione del targeting località, il prodotto della campagna con priorità Alta viene filtrato. Ciò significa che verrà visualizzato il prodotto non filtrato della campagna con priorità Media.

      La priorità della campagna può inoltre risultare utile se si desidera creare campagne relative a eventi specifici, come vendite o promozioni, senza modificare le offerte nelle campagne.

    • ID negozio: quando si configura una campagna acquisti, è necessario collegarla a un negozio esistente. Assicurarsi di collegare la campagna al negozio corretto perché dopo il salvataggio della campagna, non sarà più possibile cambiare il negozio. Dopo aver salvato la campagna, il solo modo per stabilire il collegamento con un nuovo negozio è infatti quello di eliminare la campagna e ricominciare da capo.
    • Filtri prodotti: per impostazione predefinita, tutti i prodotti del negozio Microsoft Merchant Center vengono inclusi nella campagna. Utilizzare i filtri dei prodotti se si desidera includere nella campagna solo alcuni prodotti.
  3. Dopo la creazione della campagna acquisti, il passaggio finale consiste nel creare uno o più gruppi di prodotti.

See more videos...