Microsoft Audience Network in Microsoft Advertising Editor

Informazioni sulle campagne con gruppi di destinatari e su come crearle.
Nota

Questa funzionalità è attualmente disponibile in Albania, Andorra, Argentina, Australia, Austria, Belgio, Bosnia ed Erzegovina, Brasile, Bulgaria, Canada, Cile, Cipro, Città del Vaticano, Colombia, Croazia, Danimarca, Estonia, Filippine, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Grecia, Hong Kong, India, Indonesia, Irlanda, Islanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Macedonia del Nord, Malaysia, Malta, Messico, Monaco, Montenegro, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Perù, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, San Marino, Serbia, Singapore, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Taiwan, Thailandia, Turchia, Ungheria, Venezuela e Vietnam.

Mentre il marketing sui motori di ricerca ha come scopo la visualizzazione dell'annuncio che meglio risponde a una query di ricerca, il marketing in base ai destinatari consente di visualizzare l'annuncio migliore per la singola persona. In questo modo, è possibile raggiungere le persone mostrando loro l'annuncio ovunque si trovino, su qualsiasi dispositivo in uso.

Gli annunci con gruppi di destinatari Microsoft sono reattivi e cambiano automaticamente forma e dimensioni per integrarsi in modo naturale con la pagina in cui sono posizionati. Microsoft Audience Network supporta due formati di annunci: quelli basati su immagini e quelli basati su feed.

Come funziona?

L'intelligenza artificiale consente di recuperare dati sui singoli consumatori, ad esempio: Che cosa cercano, cosa leggono sul Web, cosa acquistano, quali informazioni condividono su LinkedIn e altri siti, nonché innumerevoli altre variabili. L'intelligenza artificiale abbina, quindi, i singoli consumatori agli annunci Microsoft Audience Ads adatti a loro e fa in modo che vengano visualizzati proprio dove tali consumatori li cercheranno.

Le immagini straordinarie richiamano l'attenzione delle persone, quindi è consigliabile aggiungere immagini agli annunci. È possibile importare immagini dall'account Google Ads tramite la sincronizzazione di Google, aggiungere immagini dalla libreria dell'account Microsoft Advertising esistente e/o aggiungere immagini completamente nuove che diventeranno parte della libreria dell'account. Ulteriori informazioni su Linee guida e criteri per le immagini di Microsoft Advertising.

Creare una campagna con gruppo di destinatari

  1. Selezionare Campagne nell'elenco di tipi.
  2. Selezionare Aggiungi campagna > Aggiungi una campagna con gruppo di destinatari nella visualizzazione dati.
  3. Inserire le informazioni sulla campagna nel riquadro di modifica.

Creare un gruppo di annunci con gruppo di destinatari

  1. Selezionare Gruppi di annunci nell'elenco dei tipi.
  2. Selezionare Aggiungi gruppo di annunci nella visualizzazione dati.
  3. Selezionare la campagna (o le campagne) che si desidera associare al gruppo di annunci.
  4. Inserire le informazioni sul gruppo di annunci nel riquadro di modifica.
Nota

Dopo aver creato una campagna e un gruppo di annunci, è possibile selezionare Parole chiave e selezione del target dalla raccolta condivisa per impostare il target del gruppo di destinatari.

Creare un annuncio con gruppo di destinatari

Dopo aver creato una campagna con gruppo di destinatari e un gruppo di annunci, è possibile creare un annuncio con gruppo di destinatari.

  1. Selezionare Annunci ed estensioni > Annunci con gruppo di destinatari nella raccolta condivisa.
  2. Selezionare Aggiungi annuncio con gruppo di destinatari dalla visualizzazione dati.
  3. Selezionare i gruppi di annunci a cui si desidera aggiungere l'annuncio con gruppo di destinatari.
  4. Creare il nuovo annuncio con gruppo di destinatari nel riquadro di modifica.

See more videos...