Nota

Il tempo di attesa per il supporto potrebbe essere più lungo del solito. Ci scusiamo per l'inconveniente. Grazie per la pazienza.

Importazione ed esportazione con Microsoft Advertising Editor

Importazione ed esportazione con Microsoft Advertising Editor

Utilizzare Microsoft Advertising Editor per eseguire rapidamente le operazioni seguenti:

  • Importare dati da altri programmi pubblicitari online. Creare rapidamente campagne di Microsoft Advertising esportando account, campagne e annunci da Google, Yahoo o altri programmi e importandoli in Microsoft Advertising Editor.
  • Modificare in blocco i dati di Microsoft Advertising in un foglio di calcolo. Se si preferisce modificare i dati in un foglio di calcolo di Microsoft Excel, è possibile esportarli in un file con valori delimitati da virgole (.csv), modificarli in Excel e quindi importarli in Microsoft Advertising Editor.
  • Creare una nuova campagna basata su una campagna esistente. Per creare una nuova campagna da una campagna esistente, esportare la campagna, modificarne il nome e i dati e quindi importare la nuova campagna in Microsoft Advertising Editor. È anche possibile eseguire questa operazione con un gruppo di annunci, ma è importante assicurarsi di modificare il nome del gruppo di annunci.
Note
  • Il file deve essere un file di Excel o .csv (con valori delimitati da virgole) e deve essere chiuso prima di eseguirne l'importazione.
  • Se si importano target località, vedere questo articolo per informazioni su come trovare gli ID località.
Come è possibile importare campagne da Google Ads?expando image

Tramite le credenziali dell'account Google Ads e l'API di Google, Microsoft Advertising Editor consente di recuperare tutti i dati delle campagne di Google Ads, ignorando i fogli di calcolo.

Importare i dati delle campagne di Google Ads con le credenziali di Google

  1. Nella barra degli strumenti fare clic su Importa, quindi selezionare Importa da Google Ads.
  2. Se non lo è già, selezionare l'opzione Importa dati campagna di Google Ads direttamente dall'account Google e fare clic su Accedi a Google.
  3. Accedere all'account Google e consentire a Microsoft Advertising di accedere al proprio account Google Ads.
  4. Copiare il codice fornito e incollarlo in Microsoft Advertising Editor.
  5. È possibile importare tutte le campagne in un account o, se l'account è di dimensioni molto elevate, solo campagne selezionate. Fare clic su Avanti.
  6. Eseguire i passaggi per l'importazione da Google Ads e la pubblicazione direttamente nel server, quindi fare clic su Avanti.
  7. Impostare le opzioni di importazione. Nota: Poiché ciò che viene importato qui verrà pubblicato direttamente nel server, assicurarsi di controllare le opzioni di importazione desiderate.
  8. Fare clic su Avanti.
  9. Pianificare l'importazione in modo che venga eseguita subito, una sola volta successivamente a una data e un'ora specifiche oppure su base ricorrente.
  10. Fare clic su Importa e pubblica nel server.
  11. Al termine dell'importazione, è possibile visualizzare gli eventuali errori in un foglio di calcolo.
  • Le colonne prive di corrispondenza non verranno importate.
  • È possibile modificare gli URL di destinazione e scegliere di condividere set di estensioni annuncio identici tra campagne.
Come è possibile importare campagne da un file?expando image

Esistono tre modi per importare i dati di una campagna con un file:

  • Creare un nuovo file mediante un modello di Microsoft Advertising.
  • Esportare dati da Microsoft Advertising Editor, apportare le modifiche e importare nuovamente il file in Microsoft Advertising Editor.
  • Esportare i dati da Google AdWords, apportare le modifiche e importare nuovamente il file in Microsoft Advertising Editor.

I dati della campagna possono essere importati in file .csv, .txt, .tsv, .xls o .xlsx.

Creare un nuovo file utilizzando un modello di Microsoft Advertising e importare nuovamente il file

  1. Scaricare il modello da Microsoft Advertising Il modello contiene esempi da utilizzare come riferimento. Sostituire i dati del modello con i dati della propria campagna.
  2. Selezionare File e quindi Salva con nome.
  3. Digitare un nome per il modello di importazione. Utilizzare il nome tra virgolette e includere .csv alla fine. Ad esempio, "NomeFile.csv". Le virgolette non verranno visualizzate nel nome del file finale, ma servono per impedire a Excel di aggiungere ".txt" al nome del file.
  4. Selezionare Testo Unicode e quindi fare clic su Salva.
  5. Fare clic su Importa nella barra degli strumenti e selezionare Importa da file.
  6. Selezionare il file salvato in precedenza e fare clic su OK.
  7. Utilizzare gli elenchi a discesa per modificare eventuali intestazioni di colonna di Microsoft Advertising in modo che corrispondano a quelle del file di importazione, quindi fare clic su Avanti.
  8. Controllare le impostazioni predefinite e fare clic su Avanti.
  9. Esaminare il Riepilogo importazione per verificare quali entità sono state aggiunte di recente o aggiornate oppure non è stato possibile importare (ovvero sono state ignorate).
  10. Se si desidera esaminare i dettagli delle campagne e apportare modifiche, fare clic sul collegamento accanto a Scarica i dettagli.
Tenere presente che:
  • Le colonne prive di corrispondenza non verranno importate.
  • È possibile modificare gli URL di destinazione e scegliere di condividere set di estensioni annuncio identici tra campagne.
  • Per dettagli su come aggiungere i target località, vedere Come è possibile aggiungere un target località?
Importante

Gli annunci di ricerca dinamici sono al momento disponibili solo in Francia, in Germania, negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Le campagne di Microsoft Shopping e gli annunci prodotto sono disponibili solo negli Stati Uniti, in Canada, nel Regno Unito, in Australia, in Francia, in Germania e in India.

Esportare dati da Microsoft Advertising Editor e importare nuovamente il fileexpando image
  1. Nella visualizzazione albero del pannello sinistro selezionare le campagne o i gruppi di annunci che si desidera modificare e importare nuovamente.
  2. Fare clic su Esporta nella barra degli strumenti e selezionare Esporta campagne e gruppi di annunci selezionati.
  3. Dopo aver apportato le modifiche necessarie al file esportato, salvarlo.
  4. Fare clic su Importa nella barra degli strumenti e selezionare Importa da file.
  5. Selezionare il file salvato in precedenza e fare clic su OK.
  6. Utilizzare gli elenchi a discesa per modificare eventuali intestazioni di colonna di Microsoft Advertising in modo che corrispondano a quelle del file di importazione, quindi fare clic su Avanti.
  7. Esaminare il Riepilogo importazione per verificare quali entità sono state aggiunte di recente o aggiornate oppure non è stato possibile importare (ovvero sono state ignorate).
  8. Se si desidera esaminare i dettagli delle campagne e apportare modifiche, fare clic sul collegamento accanto a Scarica i dettagli.
Tenere presente che:
  • Le colonne prive di corrispondenza non verranno importate.
  • È possibile modificare gli URL di destinazione e scegliere di condividere set di estensioni annuncio identici tra campagne.
Esportare dati da Google Ads Editor e importare nuovamente il fileexpando image
  1. Accedere al proprio account Google Ads Editor.
  2. Selezionare la campagna o il gruppo di annunci che si desidera esportare.
  3. Nel menu Account fare clic su Esporta e selezionare Esporta campagne e gruppi di annunci selezionati.
  4. Salvare il file .csv.
  5. Apportare le modifiche necessarie e salvare il file.
  6. In Microsoft Advertising Editor fare clic su Importa nella barra degli strumenti e selezionare Importa da Google.
  7. Selezionare il file salvato in precedenza e fare clic su OK.
  8. Utilizzare gli elenchi a discesa per modificare eventuali intestazioni di colonna di Microsoft Advertising in modo che corrispondano a quelle del file di importazione, quindi fare clic su Avanti.
  9. Esaminare il Riepilogo importazione per verificare quali entità sono state aggiunte di recente o aggiornate oppure non è stato possibile importare (ovvero sono state ignorate).
  10. Se si desidera esaminare i dettagli delle campagne e apportare modifiche, fare clic sul collegamento accanto a Scarica i dettagli.
Tenere presente che:
  • Le colonne prive di corrispondenza non verranno importate.
  • È possibile modificare gli URL di destinazione e scegliere di condividere set di estensioni annuncio identici tra campagne.
Come visualizzare l'anteprima delle campagne prima di pubblicarle in Microsoft Advertisingexpando image

Si supponga che sia tutto pronto per pubblicare i dati della campagna di Google Ads, ma che si desideri visualizzarne l'anteprima prima di pubblicarla direttamente in Microsoft Advertising. È possibile effettuare questa operazione modificando le impostazioni di importazione di Google Ads.

  1. Nella parte superiore della pagina fare clic su Strumenti e selezionare Opzioni.
  2. Fare clic su Predefinite.
  3. In Impostazioni importazione Google Ads selezionare Scarica in locale.
  4. Fare clic su OK.

See more videos...