Nota

Il tempo di attesa per il supporto potrebbe essere più lungo del solito. Ci scusiamo per l'inconveniente. Grazie per la pazienza.

Modificare le offerte per parole chiave

Modificare le offerte per parole chiave

In Microsoft Advertising Editor è possibile modificare facilmente le offerte per parole chiave per una singola parola chiave o per più parole chiave.

È possibile modificare l'offerta per una singola parola chiave oppure apportare la stessa modifica alle offerte per più parole chiave.

Aggiornare l'offerta a un importo specificoexpando image
  1. Nella visualizzazione albero nel pannello sinistro selezionare la campagna o il gruppo di annunci.
  2. Nell'elenco dei tipi nel pannello sinistro selezionare Parole chiave in Parole chiave e selezione del target.
  3. In Visualizzazione dati selezionare la parola chiave che si desidera modificare.
  4. Nel riquadro Modifica parole chiave selezionate immettere una nuova offerta nella casella Offerta.

    In base ad alcune ricerche condotte da Microsoft, è consigliabile applicare un'offerta pari ad almeno 0,30 USD per ogni parola chiave. Le offerte inferiori a questo valore sono in genere troppo basse per competere con offerte di altri inserzionisti per le stesse parole chiave. Di conseguenza, l'annuncio potrebbe non essere visualizzato.

  5. Ripetere queste operazioni per ogni parola chiave che si desidera modificare.
Aumentare o diminuire l'offerta di un importo specificoexpando image
  1. Nella visualizzazione albero nel pannello sinistro selezionare la campagna o il gruppo di annunci.
  2. Nell'elenco dei tipi nel pannello sinistro selezionare Parole chiave in Parole chiave e selezione del target.
  3. In Visualizzazione dati selezionare una o più parole chiave che si desidera modificare.
  4. Nel riquadro Modifica parole chiave selezionate immettere l'importo dell'offerta.
  5. Ripetere queste operazioni per ogni parola chiave che si desidera modificare.
Note
  • Quando una campagna diventa attiva, non è possibile modificarne il metodo di determinazione dei prezzi da CPC (cost per click) a CPM (costo per mille impressioni) o viceversa.
  • Per attivare le modifiche apportate in Microsoft Advertising Editor, è necessario pubblicarle nell'account Microsoft Advertising.

See more videos...